in ,

Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid | Salone di Ginevra 2017

Panamera Turbo S E-Hybrid
Tempo di lettura: 2 minutiPorsche punta sulla sostenibilità per la sua ammiraglia con la nuova Panamera Turbo S E-Hybrid, la vettura a trazione ibrida plug-in che eleva gli standard delle vetture ibride. Il motore V8 da quattro litri della Panamera Turbo lavora in combinazione con un motore elettrico sviluppando una potenza di sistema di 680 CV e una spinta propulsiva garantita dagli 850 Nm di coppia che garantiscono alla nuova Panamera Turbo S E-Hybrid lo 0-100 km/h in 3,4 secondi per una velocità massima di 310 km/h. Nel nuovo ciclo di guida NEDC il consumo medio di carburante della nuova Panamera è di 2,9 l/100 km, mentre con alimentazione completamente elettrica il modello top di gamma può percorrere fino a 50 chilometri con un’andatura regolare. Un segno tangibile dei passi avanti fatti dalla Casa di Stoccarda nell’ambito della mobilità elettrica con il passaggio dal V6 della prima generazione al nuovo V8 da 550 CV abbinato al motore elettrico da 100 kW/136 CV. La frizione di disaccoppiamento installata nel modulo ibrido Porsche viene azionata da un attuatore elettromeccanico che adopera una frizione elettrica (ECA), proprio come nella Panamera 4 E-Hybrid. Il cambio è il PDK doppia frizione ad otto rapporti. La Panamera Turbo S E-Hybrid dotata di sospensioni pneumatiche di serie, offre in questo segmento un perfetto equilibrio tra il comfort di una berlina di categoria superiore e i valori di performance di una vettura sportiva. Da record i tempi di ricarica della nuova batteria agli ioni di litio, raffreddata a liquido, che può essere completamente ricaricata in sei ore tramite una presa da 230 V e 10 Ampere (A). Impiegando il caricabatteria on board opzionale da 7,2 kW e una presa da 230 V e 32 A al posto del caricabatteria da 3,6 kW di serie, la batteria si ricarica completamente in circa 2 ore e mezza. Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid interni Il processo di ricarica può essere avviato anche tramite un timer del Porsche Communication Management (PCM) o l’app di Porsche Connect (per smartphone e Apple Watch). Inoltre, la Panamera Turbo S E-Hybrid è dotata di un sistema di climatizzazione ausiliario che permette di riscaldare o raffreddare l’abitacolo anche mentre la vettura è ferma per la ricarica.

Il lancio della Panamera Turbo S E-Hybrid al Salone di Ginevra 2017

Il nuovo modello di punta della seconda generazione Panamera sarà lanciato al Salone di Ginevra 2017 sul mercato europeo a Luglio 2017. Gli altri mercati seguiranno nella seconda metà del 2017. La Sportiva quattro porte sarà proposta da subito anche in versione Executive con passo allungato di 150 millimetri. In Italia la Panamera Turbo S E-Hybrid è offerta a partire da 191.676 euro inclusa IVA, la Panamera Turbo S E-Hybrid Executive a partire da 205.462 euro. [Best_Wordpress_Gallery id=”20″ gal_title=”Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid”]

Dì la tua

Mercedes-Benz Classe E All-Terrain

Nuova Mercedes Classe E All-Terrain | Prova su strada in anteprima

Porte Aperte di Alfa Romeo Stelvio

Il primo porte aperte di Alfa Romeo Stelvio è un successo