in

Porsche torna nell’endurance: prime immagini della sua LMDh

Porsche LMDh teaser
Tempo di lettura: < 1 minuto

A distanza di appena tre anni dal ritiro, Porsche annuncia di aver dato il via allo sviluppo di un programma sportivo che segnerà il ritorno della Casa di Zuffenhausen a Le Mans a partire dal 2023, quando sarà effettivo il nuovo regolamento LMDh.

Quest’ultimo, infatti, consentirà alle case di partecipare, con un solo prototipo, sia alla classica 24 Ore di Le Mans sia al WEC e non ultima l’IMSA, in America. Se nel mentre Peugeot sembra essere molto concentrata su questo progetto, i rivali tedeschi non hanno ancora diffuso molte informazioni tecniche, se non poche foto che già fanno intravedere le forme della futura hypercar LMDh.

Difficile dire quale dei quattro telai concessi dal regolamento (Oreca, Ligier, Dallara e Multimatic) sceglieranno in Porsche, di sicuro questo nuovo regolamento sta attraendo i grandi costruttori dopo che le vecchie P1 ibride avevano scatenato esattamente l’effetto opposto, cioè allontanarli (chiedere proprio a Porsche e ad Audi…)

L’idea è di debuttare alla 24 Ore di Daytona del 2023 (a gennaio, ndr)” – dichiara Pascal Zurlinden, responsabile Porsche Motorsport – “Il concetto del nuovo regolamento ci ha convinto a pieno, così potremo continuare a rappresentare il DNA del marchio Porsche nelle corse endurance prendendo parte ai due principali campionati del mondo con una sola macchina“.

Fritz Enzinger, Vice Presidente di Porsche Motorsport aggiunge: “Vantiamo 19 vittorie assolute alla 24h di Le Mans e siamo andati sul podio nelle maggiori corsi americane. Con la LMDh potremo continuare questa tradizione mantenendo i costi a livello ragionevole. Anche altri costruttori sono molto interessati e speriamo di confrontarci coi marchi rivivendo i fasti degli anni ’80 e ’90. In questo modo, vogliamo dare all’intera scena del motorsport una bella spinta“.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Hamilton ha scelto l’AMG Project One per la vita di tutti i giorni [VIDEO]

    Due monopattini elettrici condivisi

    Targa monopattino: si parte a Torino per quelli a noleggio