giovedì, 19 luglio 2018 - 8:10
Home / Notizie / Attualità / Porsche alla Winter Marathon 2018
Winter Marathon

Porsche alla Winter Marathon 2018

Tempo di lettura: 1 minuto.

È partita ieri la Winter Marathon 2018, la gara di regolarità classica per auto storiche giunta alla sua 30° edizione.

Porsche vi partecipa con 32 vetture classiche e due equipaggi sponsorizzati da Porsche Italia, a bordo delle nuove nuove Cayenne e Panamera Sport Turismo sulle strade che prevedono un percorso di 400 km attraverso 9 passi dolomitici per un totale di oltre 60 prove cronometrate, con la fine dei giochi prevista per domenica 21, in orario mattutino.

Porsche è nuovamente la Casa più rappresentata tra le vetture che concorreranno per il primo posto: delle oltre 100 auto iscritte, costruite tra il 1928 e il 1975, 32 storiche appartengono alla Casa di Stoccarda. 

La Winter Marathon rappresenta l’immancabile appuntamento di apertura della stagione Classic. Quest’anno, in modo particolare, in cui Porsche festeggia il suo settantesimo anniversario. Vedere così tante vetture storiche insieme ancora in circolazione e perfettamente mantenute testimonia il nostro costante legame con la tradizione”, dichiara Pietro Innocenti, Direttore Generale di Porsche Italia.

Diversi gli equipaggi d’eccezione che Porsche Italia ha schierato per la Winter Marathon 2018: la Porsche 356 Speedster del 1956 vedrà impegnati Himara Bottini e Gaetano Derosa; a bordo della 911 RS del 1973 gareggia invece Pietro Innocenti, accanto a Ornella Pietropaolo, navigatrice professionista nonché primo equipaggio femminile della passata edizione.

Come “cuore” della manifestazione, Porsche Italia ha scelto invece la perla delle Dolomiti di Brenta, luogo dove tutti i clienti Porsche si sono dati appuntamento per poi testare con mano le nuove Cayenne e Panamera Sport Turismo, sia sul percorso di gara sia attraverso attività ad hoc che si svolgeranno presso il Villaggio Porsche allestito in piazza Sissi.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Grande Raccordo Anulare

A 311 km/h sul Grande Raccordo Anulare: multato l’astuto automobilista

Tempo di lettura: 1 minuto. Va bene la passione, ci mancherebbe, ma passare a 311 km/h sul Grande Raccordo Anulare …

something