in

Prezzi Alfa Romeo Giulia: da 35.500 euro o 270 euro al mese

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’Alfa Romeo Giulia è arrivata nelle concessionarie e il grande pubblico non si è fatto pregare con più di 35 mila visitatori nel solo week-end del 28-29 maggio.

La Giulia viene proposta in 11 combinazioni diverse e parte dal prezzo di 35.500 euro per la 2.2 turbodiesel da 150 cavalli. Si sale a 37.300 euro per la 2.2 150 CV nell’allestimento Business Launch Edition e a 38.000 per la Super e per la versione con il cambio automatico a 8 rapporti.

40.500 euro è il prezzo di partenza per la 2.2 in configurazione da 180 CV (da noi provata), fino ai 44.500 euro della Business Sport Launch Edition con cambio AT8.

In attesa delle altre benzina, l’unica disponibile è la Quadrifoglio, 2.9 Turbo V6 da 510 CV che parte dal prezzo di 79.000 euro.

La dotazione di serie propone, tra le altre, autoradio, Bluetooth, Climatizzatore, Controllo automatico velocità, ingresso USB e Aux-in, cerchi in lega, correttore assetto fari, fari posteriori a LED, fendinebbia, Functional LED Lighting, retrovisori elettrici, sensore luci, sensore pioggia, avviso del cambio di corsia, controllo elettronico della stabilità, controllo elettronico della trazione, Forward Collision Warning, Integrated Brake System (IBS).

Infine, con Be Lease, l’Alfa Romeo Giulia è disponibile anche a 270€ al mese con 4 anni di assicurazione RCA inclusa nella rata (TAN 3,95% – TAEG 5,30%).

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Al Camp Jeep 2016 le icone dei 75 anni di storia del brand

Camp Jeep 2016 | Foto