in

Primi test per la Porsche Panamera Junior [Foto spia]

Tempo di lettura: < 1 minuto

Arriverà nel 2018 con una gamma che vedrà diesel, benzina e ibrido, la Porsche Pajun, abbreviazione di Panamera Junior, che ha iniziato a girare su strada. Questo modello raggiungerà il segmento E e, a quanto pare, sta già mettendo alla prova la tecnologia della guida autonoma.

Queste immagini mostrano un muletto con molti pezzi temporanei, visibilmente più corta della Panamera, e probabilmente non elettrica al 100%, soluzione che inizialmente verrà adottata sul segmento superiore, avendo un prezzo e prestazioni superiori.

Porsche Pajun 04

Ovviamente a livello tecnologico, in termini di connettività e di intrattenimento, offrirà l’integrazione con smarthphone Android e IOS, e si potrà connettere a internet per scaricare informazioni dedicate al conducente o al passeggero.

A confermare la tesi della guida autonoma vi è, inoltre, il fatto che questo muletto è in fase di test da parte della Semcon, il fornitore automobilistico svedese specializzato nella guida autonoma, che sta attualmente, lavorando su un sistema che interagisce con i pedoni. Forse non arriverà con la guida autonoma integrata, ma sicuramente sta muovendo i primi passi verso quella direzione.

Fonte: Phocarmedia / motor.es

Pilota professionista

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Rally Montecarlo 2017: vince Ogier ma c’è l’acuto finale della C3 WRC di Lefebvre

Le vendite del Gruppo PSA in crescita per il terzo anno consecutivo