venerdì, 3 Aprile 2020 - 9:22
Home / Notizie / Curiosità / Prodotto l’ultimo Land Rover Defender: la leggenda esce di scena

Prodotto l’ultimo Land Rover Defender: la leggenda esce di scena

Tempo di lettura: 1 minuto.

Land Rover ha celebrato i suoi sessantotto anni di storia, mentre l’ultimo Defender della serie attuale, lasciava le linee di produzione di Solihull.

Per l’occasione, più di 700 persone, fra dipendenti ed ex dipendenti di Solihull che avevano collaborato alla produzione dei Defender o delle Serie Land Rover, sono state invitate ad ammirare e a guidare alcuni dei veicoli storici più importanti, fra i quali spiccavano la serie I di pre-produzione soprannominata “Huey” e l’ultimo esemplare, un Defender 90 Heritage Soft Top.

Contemporaneamente, Land Rover ha lanciato il nuovo Heritage Restoration Programme, che avrà sede a Solihull, negli ambienti che ospitano l’attuale linea di produzione del Defender. Un team di esperti, alcuni dei quali hanno lavorato per anni al Defender, si occuperanno del restauro di un certo numero di Serie Land Rover provenienti da tutto il mondo. Le prime unità di questi veicoli storici saranno poste in vendita dal luglio 2016.

Durante la Defender Celebration, 25 veicoli storici Land Rover hanno sfilato lungo gli impianti di Solihull, per celebrare la fine della produzione del Defender attuale. Hanno partecipato alla storica giornata anche molti ex collaboratori, che avevano lavorato alla produzione degli iconici veicoli negli ultimi 68 anni. Sull’ultimo degli attuali Defender è ancora presente un componente originale montato sulle Soft Top fin dal 1948: un gancio del cofano. Il veicolo entrerà a far parte della Jaguar Land Rover Collection.

I fan Land Rover sono invitati ad effettuare l’upload dei loro viaggi più memorabili, effettuati a bordo delle Serie Land Rover e Defender, sulla piattaforma online “Defender Journeys”  annunciata oggi e che sarà pronta a breve. Su questo album digitale, Land Rover intende raccogliere tutte le emozionanti avventure che verranno inviate, affinché chiunque possa ammirarle e condividerle.

Auguriamo un grande futuro alla prossima serie di questa leggenda a quattro ruote.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Fiat 500

10 auto italiane che hanno fatto la storia

Il genio italiano si impone negli ambiti più disparati, ma pochi settori come quello automobilistico …