in

Promozioni Fiat Panda ottobre 2020: ibrido, metano e 4×4 in offerta

fiat panda easy hybrid
Tempo di lettura: 1 minuto

Promozioni Fiat Panda ottobre 2020, tutte le offerte valide in caso di rottamazione fino al 31/10/2020 sulla citycar più amata di sempre.

Promozioni Fiat Panda ottobre 2020: l’ibrido da 92 euro al mese

Nuova Panda Easy Hybrid 1.0 70 CV, con clima e radio DAB, è in offerta a 9.700 euro (prezzo calcolato tenendo conto degli incentivi statali) o 8.200 euro con finanziamento Contributo Prezzo Be-Hybrid FCA Bank. Anticipo 0, prima rata dopo un mese, prime 24 rate mensili da 91,58 euro e successive 72 da 136,57 euro. 

Promozioni Fiat Panda ottobre 2020: l’ibrido chic

Nuova Panda Trussardi Hybrid 1.0 70 CV, con interni ed esterni specifici con logo Trussardi e cerchi in lega da 15” in nero lucido (disponibile anche in versione 4×4), è in offerta a 13.000 euro (prezzo calcolato tenendo conto degli incentivi statali) o 11.500 euro con finanziamento Contributo Prezzo Be-Hybrid FCA Bank. Anticipo 0, prima rata a 30 giorni, prime 24 rate mensili da 124,58 euro e successive 72 da 186,43 euro.

Promozioni Fiat Panda ottobre 2020: anche a trazione integrale

Panda 4×4 0.9 TwinAir 85 CV, con cerchi da 15”, barre longitudinali al tetto e interni specifici 4×4, è in offerta a 14.500 euro o 13.000 euro con finanziamento Contributo Prezzo di FCA Bank. Anticipo 0, prima rata a 30 giorni, prime 24 rate mensili da 139,58 euro e successive 72 da 209,09 euro.

Promozioni Fiat Panda ottobre 2020: metano da 132 euro al mese

Panda Easy 0.9 70 CV metano/benzina, con clima e radio DAB, è in promozione a 13.700 euro o 12.200 euro con finanziamento Contributo Prezzo di FCA Bank. Anticipo 0, prima rata a 30 giorni, prime 24 rate mensili da 131,58 euro e successive 72 da 197,01 euro.

Per ulteriori informazioni e promozioni si rimanda al sito ufficiale Fiat Italia.

Dì la tua

Ferrari evoluzione storia

Le Ferrari dal 1947 al 2020: ecco i modelli che hanno fatto la storia [VIDEO]

ypsilon

Promozioni Lancia Ypsilon ottobre 2020: ultimi ecoincentivi statali