martedì, 20 Agosto 2019 - 4:57
Home / Notizie / Motorsport / Qualifiche GP Inghilterra 2019: Bottas rovina i piani a Hamilton, a casa sua…
qualifiche GP Inghilterra 2019

Qualifiche GP Inghilterra 2019: Bottas rovina i piani a Hamilton, a casa sua…

Tempo di lettura: 2 minuti.

Sono le due Alfa Romeo Racing C38 a inagurare la sessione di qualifiche del GP Inghilterra che deciderà la griglia di partenza della decima prova del mondiale. Dopo un dominio totale di Mercedes nella giornata di venerdì, è arrivata la zampata di Leclerc in PL3, con il miglior tempo. Proprio il monegasco balza in testa con 1:25.628 (su gomma media).

Ci pensa Hamilton a tirare giù un decimo (ed è nuovo record della pista) ma la W10 è scesa in pista, già dal Q1, con gomme rosse, le più morbide messe a disposizione da Pirelli questo weekend. Sicuramente sarà una lotta all’ultimo centesimo fino all’ultimo secondo di qualifica, con la variabile Red Bull a rappresentare il jolly per la pole.

Subito eliminati dalla prima frazione delle qualifiche GP Inghilterra 2019, nell’ordine, Kubica, Russell, Stroll, Kvyat e Magnussen. Per Stroll un passivo di 10 a 0 dal compagno Perez, davvero pesante da digerire.

Il Q2 inizia subito con Lewis Hamilton protagonista: l’inglese scende in pista con un set di gomme medie, gomme che probabilmente intende rodare per l’impiego in gara tra meno di 24 ore.

Sono le due Mercedes a segnare i primi tempi ma è di nuovo Leclerc, in palla, a rubare loro la scena. Siamo solo nel Q2 ma i tempi sono già ampiamente sotto quelli delle qualifiche di un anno fa, con distacchi estremamente ridotti.

Eliminati in Q2, dal quindicesimo all’undicesimo, Perez, Grosjean, Sainz, Raikkonen e Giovinazzi. Per i due alfieri del Biscione, la zona punti è lì ad aspettarli, così come accaduto in Austria per entrambe le monoposto.

La Ferrari può sperare nella pole position?

A contendersi la pole del GP Inghilterra 2019 due Mercedes, due Ferrari, due Red Bull, due Renault, una McLaren e una Toro Rosso. Mancano 5 minuti alla fine del Q3 e davanti a tutti ci sono le due Mercedes, ma tutti i piloti devono ancora giocarsi l’ultimo tentativo prima della bandiera a scacchi.

Niente da fare per Leclerc! Solo 79 millesimi tra il ferrarista e il poleman Bottas, grande pole per lui in casa del suo vicino di box! Tre piloti in meno di un decimo, questa è la F1!

Ecco l’ordine di partenza delle prime 5 file: Bottas, Hamilton, Leclerc, Verstappen, Gasly, Vettel, Ricciardo, Norris, Albon e Hulkenberg.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Fiat 500 Classe 700 gr.5 Morabito Racing

Fiat 500 Classe 700 gr.5 Morabito Racing: la regina delle Bicilindriche nel CIVM

Quando la passione incontra la competenza non possono che nascere storie bellissime, come quella di …