sabato, 19 Settembre 2020 - 5:13
Home / Notizie / Motorsport / Quasi cento gli iscritti al Rally di Montecarlo 2015

Quasi cento gli iscritti al Rally di Montecarlo 2015

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il numero dei piloti iscritti al Rally di Montecarlo 2015 è indubbiamente considerevole, con un centinaio di veicoli attesi nel Principato di Monaco e a Gap, in occasione dell’83a edizione del decano tra tutti i rally WRC.

La Volkswagen Motorsport ha iscritto tre Volkswagen Polo R WRC, di cui due in versione 2015 per Sébastien Ogier (n° 1) e Jari-Matti Latvala (n° 2), che prenderanno il via in quest’ordine nelle prime due tappe. Andreas Mikkelsen avrà, invece, il n° 9.

Kris Meeke, primo pilota nominato per la squadra Citroën-Total Abu Dhabi WRT quest’anno, eredita il n° 3, mentre il suo illustre ed occasionale compagno di scuderia, Sébastien Loeb, avrà il n° 4. Mads Ostberg, che non è, invece, nominato in questo Rally, avrà il n° 12. Così come nel 2014, le Ford Fiesta RS WRC ufficiali (Elfyn Evans ed Ott Tanak) e le Hyundai i20 WRC (Neuville e Sordo) avranno rispettivamente i n° 5, 6, 7 ed 8.

Il Ceco Martin Prokop disputerà una nuova campagna mondiale con la sua Ford Fiesta RS WRC n° 21, mentre il nostro Lorenzo Bertelli, ormai navigato da Giovanni Bernacchini, affronterà la sua prima stagione in categoria WRC, al volante d’una Ford Fiesta.

Anche Henning Solberg sarà tra i partenti, con una Fiesta RS WRC, così come il francese Bryan Bouffier, iscritto dalla scuderia M-Sport WRT. Tra i concorrenti al via del Montecarlo spicca anche il nome di Robert Kubica, su una Fiesta, iscritta privatamente dal polacco.

L’ucraino Yurii Protasov cambia invece vettura, passando da una Fiesta ad una DS3 WRC, mentre Sébastien Chardonnet è atteso al volante d’una DS3 WRC della squadra PH’ Sport. Ritroveremo questa scuderia transalpina anche nella categoria WRC2, col Campione del mondo Junior Stéphane Lefebvre (DS3 R5).

La categoria WRC2 annovera 11 concorrenti e la sfida si preannuncia favolosa tra Lefebvre, Craig Breen (Peugeot 208 T16), Julien Maurin (Ford Fiesta R5), Eric Camilli (Ford Fiesta R5) od anche Martin Koci (DS3 R5). Olivier Burri (Fiesta R5) è invece iscritto fuori Campionato.

Nella categoria Junior/WRC3, sono attese ben 11 DS3 R3, con in particolare Quentin Gilbert e Christian Riedmann. La squadra francese della FFSA schiererà una vettura per il promettente Yohan Rossel. La francese Charlotte Dalmasso sarà, invece, il solo pilota donna al via nell’edizione 2015.

Tra le attrazioni di questa 83a edizione del Rally di Montecarlo, meriteranno particolare attenzione i tre «D» al volante d’altrettante Porsche R-GT (Delecour, Duez, Dumas) e vi consigliamo di seguire attentamente anche le prestazioni dell’elvetico Laurent Reuche, che difenderà i colori della Renault Sport Technologies, nonché d’un certo Stéphane Consani che, pentito, si rimette in gioco. Entrambi piloteranno le nuove Renault Clio R3T con cui dovranno vedersela contro le tante DS3 R3.

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

esuberi ferrari

Ferrari e budget cap: 300 dipendenti sarebbero a rischio esubero

Che non tiri una bella aria a Maranello, specie dopo le recenti dichiarazioni di Camilleri …