martedì, 16 gennaio 2018 - 10:39
Home / Notizie / Motorsport / Rally di Montecarlo: prima tappa del WRC 2013

Rally di Montecarlo: prima tappa del WRC 2013

Tempo di lettura: 2 minuti. 

Con l’inizio del 2013 e per tutto l’anno, la sezione “motorsport” del nostro sito sarà ampliata notevolmente rispetto agli anni precedenti. L’intera rubrica, curata dalla redazione di Autoappassionati.it, sarà potenziata seguendo alcune delle più importanti manifestazioni sportive nazionali ed internazionali. Una di queste è il WRC che come prima tappa vede il Rally di Monte-Carlo.

Un rally che ha fatto non solo la storia dei rally, ma anche la storia degli sport motoristici in generale. Questa tappa sarà in oltre una delle sole quattro in cui il campione del mondo Sebastian Loeb apparirà nel 2013 ( Svezia, Argentina e il Rally di Francia gli altri appuntamenti in cui ci sarà). L’iridato sarà alla guida della Citroen DS3 numero 1, numero che non verrà utilizzato da Citroen Abu Dhabi Racing nei rally in cui Loeb non sarà in competizione.
La tappa di quest’anno si correrà dal 15 al 20 gennaio 2013 ed è la più lunga dal 1995 con i suoi 465 km in più rispetto al 2012 e si articola in 18 “speciali”.
Lo Shakedown (RISULTATI) è previsto per Martedì 15 gennaio con la cerimonia di partenza ufficiale che si terrà a partire dalle 18.00 dello stesso giorno. Gli organizzatori, l’Automobile Club de Monaco, hanno tenuto il percorso dei primi due giorni (Mercoledì 16 gennaio e Giovedì 17 gennaio) in gran parte invariato rispetto Rally 2012, con un tracciato intorno alla città di Valence, dove si trova il parco assistenza permanente.
Venerdì 18 gennaio invece va registrato un significativo cambiamento dell’itinerario con una nuova tappa: Saint Nazaire le Désert – Le Motte Chalancon e il ritorno del famoso test di Sisteron. La tappa del Sisteron-Thoard misura 36,70 km e sarà la tappa finale della tre giorni di speciali prima della battuta d’arresto che porterà le vetture la notte a Monaco in vista della finale di cinque tappe di Sabato 19 gennaio.
affiche-montecarlo-wrc-2013I primi 60 equipaggi della classifica assoluta si affronteranno in finale sulle strade del celebre Col de Turinì (Le Moulinet-La Bollene). Ci saranno due speciali notturne, e due passaggi del Lantosque-Luceram, uno di giorno e uno di notte. La finale Lantosque-Luceram costituirà l’evento di chiusura detto Power Stage.
Il podio tradizionale sarà nella Piazza Place du Palais a Monaco alle 11:00 di Domenica 20 gennaio.

Un’annata ricca di spunti interessanti con il ritorno della Volkswagen nei rally grazie alla Polo R WRC guidata da Sébastien Ogier pronto a dar battaglia al favoritissimo Mikko Hirvonen su Citroen DS3 WRC. Senza dimenticare che la nuova Hyundai i20 WRC, potrebbe prendere parte ad un paio delle ultime gare del WRC 2013. A livello di sponsor la svizzera Certina è diventata una dei due international partners del 2013 insieme allo storico costruttore di pneumatici francese Michelin.

Un campionato tutto da seguire dunque, su Autoappassionati.it ovviamente.

Rallye Monte-Carlo – Best-of 2012
Video by Citroën WRC 2012

Autore: Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

Formula E Marrakech

Formula E Marrakech: terzo posto per DS Virgin Racing

Tempo di lettura: 2 minuti. Sam Bird, dopo la vittoria all’esordio della quarta stagione, ha ben impressionato nella tappa marocchina …

something