venerdì, 10 Luglio 2020 - 2:34
Home / Notizie / Motorsport / Rally di Svezia 2020: neve non segnalata, vince Evans su Yaris WRC [HIGHLIGHT]
Rally di Svezia 2020

Rally di Svezia 2020: neve non segnalata, vince Evans su Yaris WRC [HIGHLIGHT]

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dopo aver preso le misure alla sua Toyota Yaris WRC in quel del Montecarlo, vinto poi dalla Hyundai i20 WRC di Neuville, buona la seconda per Elfyn Evans, alla seconda vittoria nel mondiale con la perentoria affermazione al Rally di Svezia 2020.

Dopo l’incidente che ha tenuto molti col fiato sospeso, Ott Tanak si è riscattato tra le lande svedesi, dove l’argomento principe è stato l’assenza della neve su buona parte del percorso di gara, con un bel secondo posto, al suo primo podio con Hyundai: il mondiale dell’estone riparte da qui. Bel terzo gradino del podio per il giovane Kalle Rovanpera, in grado di beffare il suo ben più esperto compagno di squadra, Ogier, “confinato” al quarto posto per questione di pochi secondi.

Un “affronto” generazionale che deve far ben sperare nel team giapponese dove la Yaris WRC è oggettivamente la vettura da battere: starà a Tommi Makinen non disperdere queste energie per andare all’assalto del mondiale, sia piloti sia costruttori. Vero è che Ogier deve ancora prendere confidenza con la Yaris ma la concorrenza, casalinga, è a dir poco agguerrita.

Ci sta prendendo gusto con i piani alti del podio il giovane gallese. Proprio “a casa sua”, era il Rally di Gran Bretagna 2017, Elfyn Evans andò a vincere per la prima volta nella sua ancor giovane carriera.

Due anni e mezzo dopo, il successo al Rally di Svezia ha tutto un altro sapore: reso ostico dall’assenza di neve sul percorso, tanto da mandare in confusione gli stessi organizzatori, colpevoli di aver annullato alcune prove speciali, Evans non si è fatto intimorire e ha condotto magistralmente le danze fino alla Power Stage.

Un successo perentorio che gli vale la prima posizione in classifica, stessi punti di Thiery Neuville, solo sesto al Rally di Svezia. Prossimo appuntamento tra circa un mese, per il Rally del Messico (12-15 marzo).

La classifica WRC dopo le prime due prove del mondiale 2020

La classifica piloti WRC aggiornata dopo il Rally di Svezia 2020.

Rally Svezia 2020: i video highlight della seconda tappa del mondiale

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

12h hankook monza

Autodromo Nazionale Monza: riprendono le gare dopo il lockdown

Via alle attività in pista, all’Autodromo di Monza, dopo i mesi del lockdown. Con il …