in

Rally Italia Talent 2016 firmato Abarth

Tempo di lettura: < 1 minuto

Ecco la quarta pagina del “Diario di Gara” Abarth che si è conclusa lo scorso week end sul circuito di Siena dove oltre 400 aspiranti piloti si sono cimentati nella terza prova del “Rally Italia Talent”.

Dopo l’emozionate tappa in Sardegna, sotto la neve, l’appuntamento toscano ha regalato una due giorni all’insegna del sole e della pista in perfette condizioni. Qui tutte le giovani promesse hanno affrontato un passaggio con lo skid e tre giri sul percorso a bordo di Abarth 595 Competizione da 180 CV.

Perfetta la vettura dello Scorpione che ha regalato agli aspiranti piloti momenti di adrenalina pura e forti emozioni. Merito soprattutto del motore 1.4 T-Jet potenziato a 180 CV che offre prestazioni straordinarie: 0-100 km/h in soli 6,7″ e velocità massima 225 km/h.

La sfida sulla pista toscana è stata accolta da oltre 1.000 spettatori, che ha reso ancora più entusiasmante questa grande festa dei motori. E tra gli spalti la presenza ufficiale del Club Abarth Siena che ha così confermato la grande passione per il marchio dello Scorpione in questa zona tradizionalmente legata al mondo dei rally.

Ora non resta che prepararsi al quarto appuntamento, in programma nei giorni 30 e 31 gennaio, presso la pista Winner di Asti e iscriversi al sito ufficiale del “Rally Italia Talent”, per vivere questa esperienza da vicino e continuare a raccontare questo speciale “Diario di gara” Abarth.

Calendario del “Rally Italia Talent 2016”

29/30/31 – gennaio: Pista Winner (AT)
05/06/07 – febbraio: Circuito Internazionale d’Abruzzo (CH)
12/13/14 – febbraio: La Conca Circuit (LE)
19/20/21 – febbraio: Cremona Circuit (CR)
26/27/28 – febbraio: Pista Azzurra Jesolo (VE)

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Porsche 718 Boxster: la nuova roadster con quattro cilindri turbo

Rivoluzione Suzuki: cambio automatico per tutta la gamma