in

Rally LeJog: roba da inglesi…

Lejog Rally
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sessanta auto d’epoca e 1.400 miglia di strade mozzafiato: tutto questo è LeJog, vera e propria istituzione fra i Rallies in Gran Bretagna, poco conosciuta fuori dalla terra di Albione.

Graziati da condizioni climatiche relativamente favorevoli (tanta pioggia, ma strade che tutto sommato hanno tenuto bene), i partecipanti all’edizione 2012 della manifestazione hanno percorso 1.400 miglia attraverso il Regno Unito, partendo il 1 dicembre ed attraversando Cornovaglia, Devon, Somerset, Galles, Shropshire, Cheshire, Lancashire, North Yorkshire, Northumbria, Northumberland, East Lothian, West Lothian, North Lanarkshire, fino a giungere in Scozia dopo quattro lunghissime giornate di guida.

Ad aggiudicarsi la gara sono stati Andy Lane (pilota) e Iain Tullie (navigatore), a bordo di una BMW 2002 Tii del 1973. Seconda classificata una Triumph Tr4 del 1964, terza una Tr4A del 1966. 

La manifestazione è inserita nel circuito della “H.E.R.O.” Cup, acronimo di Historic Endurance Rallying Organization, i cui vincitori assoluti sono risultati essere Michael & Simon Baker (padre e figlio) a borso di una Porsche 911 SC del 1978. Il Rally di Lejog è uno dei più provanti nel panorama europeo per quanto concerne le automobili d’epoca, molto noto nel Regno Unito, in ossequio ad una tradizione motoristica raffinata, decisamente poco diffusa nel nostra paese. Arrivederci alla prossima edizione.

Dì la tua

BMW Concept Serie 4 Coupé

Foto by Lexus

Nuova Lexus IS. Debutto al Salone di Detroit 2013