in

Rally Montecarlo 2017, giorno 2: difficile rompere il ghiaccio per le C3 WRC

Tempo di lettura: 2 minuti

Secondo gli specialisti si tratta di un “vero Montecarlo”, un condensato di tutte le difficoltà che può presentare questa prova. E che non ha risparmiato il team Citroën Total Abu Dhabi WRT, anzi.

Nella seconda tappa, Kris Meeke è stato costretto a ritirarsi dopo un’uscita di strada. Comunque le due Citroën C3 WRC proseguono oggi la gara, cercando di segnare punti per il Campionato del Mondo Costruttori.

La seconda giornata di ieri ha previsto due passaggi di tre prove speciali, tracciate nelle HautesAlpes,con due terzi del percorso coperti di ghiaccio e neve. Tutti i concorrenti hanno optato per pneumatici Michelin Pilot Alpin A4L/R1 chiodati.

Dopo un breve riposo notturno, i meccanici di Citroën Racing hanno permesso a Stéphane Lefebvre e Gabin Moreau di tornare in gara. Giovedì sera l’equipaggio della C3 WRC n°8 si è fermato nella PS2, dopo aver tentato di uscire da un fossato pieno di neve, con la frizione fuori uso.

Kris Meeke e Paul Nagle, quinti dopo la prima tappa, hanno conquistato il secondo posto al point stop della PS3. Ma nella PS4, l’equipaggio è uscito di strada a causa di una lastra di ghiaccio. La rottura della sospensione non ha permesso loro di ripartire.

Stéphane Lefebvre, alla sua prima esperienza con questo tipo di condizioni, è andato sempre meglio speciale dopo speciale e ha segnato un quarto tempo nella PS5, rimontando oltre una cinquantina di concorrenti nella giornata. Ha concluso la tappa di ieri in dodicesima posizione della classifica generale.

C3 WRC 2

Nonostante le condizioni critiche, Craig Breen e Scott Martin hanno offerto un’ottima prestazione a bordo della loro WRC della generazione precedente, soffiando il quinto posto a Dani Sordo nella PS7, prima di retrocedere di una posizione dopo essere usciti di strada nell’ultima speciale della giornata.

La terza tappa di oggi porta i concorrenti da Gap a Monaco, con una serie di cinque speciali, per un totale di 121,39 km.

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Ford GT: ecco come sarà il quadro strumenti digitale

Citroen C3 al Rally

Con la nuova Citroen C3 al Rally di Montecarlo