in

Rally Montecarlo Zenn 2015: quattro Renault ZOE in competizione

Tempo di lettura: < 1 minuto

Quattro Renault ZOE parteciperanno al 6° Rally di Montecarlo ZENN (Zero Emission – No Noise), dal 20 al 22 marzo. ZOE rimetterà in gioco il suo titolo per dimostrare, ancora una volta, che il veicolo elettrico può conciliare perfettamente rispetto dell’ambiente e passione.

Prestigiosa competizione di sport automobilistico, il 6° Rally Montecarlo “ZENN” è riservato ai veicoli elettrici con autonomia inferiore a 250 km.
In linea con la prestigiosa corsa omonima, il Rally di Montecarlo “ZENN” ha luogo nel Principato di Monaco. Tra prove cronometrate, prove di regolarità e punti di ricarica, i concorrenti ritroveranno i ben noti percorsi sinuosi del Col de la Madone, di Sainte-Agnès, Breil-sur-Roya, Sospel

I visitatori del mondo intero potranno assistere alle partenze e agli arrivi delle corse dal porto del Principato e avranno la possibilità di visitare il villaggio “elettrico”, che propone numerose esposizioni, test drive e animazioni sul tema dell’auto di domani e dello sviluppo sostenibile… Potranno anche assistere alla prova di maneggevolezza, la mattina del 22, organizzata su un tracciato sulla Darsena Sud del porto di Monaco.

Dal lancio, nel 2013, sono state commercializzate 21.000 unità di ZOE nel mondo. Le vendite di ZOE sono aumentate del 54% in Europa, nel 2014. Best-in class in termini di performance e autonomia, ZOE beneficerà, entro la fine della primavera, di un recentissimo motore 100% Renault.
Appuntamento con l’équipe ZE ZOE TEAM lunedì 23 marzo 2015, per condividere i risultati di questo Rally “ZENN”.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Pirelli e Formula 1: due secondi al giro più veloci grazie ai pneumatici 2015

Peugeot 208 GTi 30th | la prova in pista