in

Renato Zero lascia la Classe G sulle strisce e cade: il tombino no, non l’avevo… considerato [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti

Qualche giorno fa Renato Zero è stato pizzicato in un momento piuttosto negativo della sua giornata. Il mitico cantante romano, 72enne, è stato ripreso nella sua Roma intento a parcheggiare la sua auto, una Mercedes-Benz Classe G, sulle strisce pedonali. Che sia la sfortuna o il karma, il cantante (nato Renato Fiacchini ma noto ormai a tutti con il suo nome d’arte) è però caduto poco dopo durante l’attraversamento. Sfortunatamente, poi, un passante ha ripreso tutta la scena con il cellulare, scatenando l’ilarità del web.

Renato Zero cade a terra mentre attraversa la strada: il video dell’accaduto

Ma ripercorriamo per un attimo cosa è successo. Renato Zero era a Roma negli ultimi giorni per quattro concerti tenuti al Circo Massimo. Queste quattro date celebrano anche il settantaduesimo compleanno di Renato Zero, compiuti proprio il 30 settembre (data del terzo dei quattro concerti. Il cantautore è però un abitante della Capitale, essendo nato e cresciuto a Roma. Per questo, si muove con disinvoltura con la sua automobile personale, una Mercedes Classe G 63 AMG. Inconfondibile per il look total black con tanto di stivali anfibi, occhiali da sole e l’immancabile bandana, questa volta, però, il celebre cantante ha forse peccato di troppa sicurezza.

Zero ha infatti lasciato il grosso fuoristrada sulle strisce pedonali in Via dei Quattro Venti. Parcheggiato temporaneamente il SUV sull’attraversamento pedonale con le quattro frecce accese, Renato Zero prosegue poi a piedi, attraversando proprio sulle strisce. Il suo gesto non proprio educatissimo però è subito ripagato con gli interessi. Arrivato alla fine dell’attraversamento, Renato Zero si inciampa, e cade rovinosamente a terra sul marciapiede. Un passante nota l’accaduto e si precipita per aiutare il 72enne Fiacchini, che fortunatamente non sembra essersi fatto troppo male. Una pulita ai pantaloni (neri, come d’abitudine per il cantautore), un ringraziamento al passante e ritorna subito in piedi.

Non è del resto la prima volta che Renato Zero viene pizzicato con il suo SUV in giro per Roma. Solo pochi giorni fa era stato visto proprio a bordo della sua nuova Classe G mentre rientrava dopo un concerto nell’Albergo Parco dei Principi di Roma dove risiedeva. Questo hotel era però lo stesso che Giorgia Meloni aveva scelto come quartier generale di Fratelli d’Italia durante le elezioni del 24 settembre. In quell’occasione, Renato Zero si era di nuovo fatto riconoscere, criticando la presenza di giornalisti e forze dell’ordine. “Manco più in albergo si va?”, aveva criticato Zero. È un regime questo, è un regime.”.

Dopo quella critica aperta, però, Renato Zero torna nuovamente agli onori della cronaca. Questa volta lo fa però con un piccolo incidente piuttosto simpatico e, fortunatamente, privo di conseguenze. Il video, girato da un passante in auto, è diventato virale in poco tempo su tutti i social. Sicuramente, parafrasando una sua canzone, il marciapiede no, non l’aveva considerato.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Audi R8 Coupé V10 GT RWD

    Audi R8 Coupé GT, il V10 migliore di sempre nato per correre

    Roberto Mancini riceve una 500 Abarth sequestrata al narcotraffico