in

Renault Captur sceglie Alcantara

Renault Captur
Tempo di lettura: < 1 minuto

Crossover di successo della Losanga francese, molto apprezzato anche in Italia, Renault Captur è stata soggetta al restyling di metà carriera in occasione del Salone di Francoforte.

Forte dei suoi volumi di vendita e del look decisamente riuscito, Renault ha voluto accontentare chi va alla ricerca qualcosa di più in termini di stile, rifinitura e distinzione, creando la serie speciale Iridium che è caratterizzata da una maggiore attenzione e ricercatezza nei dettagli sia esterni sia interni.

Nell’ottica della ricerca di una qualità degli interni ancora più elevata, paragonabile a vetture di ben altro segmento, Renault ha scelto Alcantara per il proprio Captur. Così facendo si garantisce un look decisamente azzeccato e più ricercato, senza contare l’aderenza e il confort che il materiale 100% Made in Italy garantisce per la seduta.

Alcantara viene prodotta nello stabilimento di Terni con un procedimento che evita l’emissione di inquinanti, CO2 in primis, nell’atmosfera. Una tendenza che ben si sposa alle motorizzazioni che Renault Captur offre in gamma, tutte Euro 6 e quindi attente all’ambiente. La Captur Iridium non arriverà però da noi in quanto verrà commercializzata nella sola Francia in serie limitata a 2.000 esemplari.

Dì la tua

Automoretrò

Automotoretrò e Automotoracing: a Torino dall’1 al 4 febbraio 2018

FCA in Europa

Positive le vendite di FCA in Europa a settembre