giovedì, 19 luglio 2018 - 21:16
Home / Notizie / Attualità / Renault Italia sceglie la Nazionale di rugby per il secondo anno consecutivo
rugby

Renault Italia sceglie la Nazionale di rugby per il secondo anno consecutivo

Tempo di lettura: 2 minuti.

Renault sceglie per il secondo anno consecutivo la Nazionale azzurra di rugby per dare dimostrazione della sua gamma giovane, così come i 15 della palla ovale, e dei valori comuni che legano le due realtà.

Il contratto di sponsorizzazione per l’anno 2018, firmato davanti ai giornalisti nella giornata di sabato allo Stadio Olimpico, ha anticipato di un giorno il match tra la Nazionale Italiana rugby e l’Inghilterra, valido per la prima giornata del NatWest 6 Nazioni 2018 e perso dagli azzurri per 46-15.

Un rinnovo che Renault celebra con il lancio di nuova Kadjar Sport Edition, la versione sportiveggiante del SUV francese di segmento C, arricchita da nuovi elementi di design e ordinabile in Italia da metà febbraio a partire da un prezzo di 23.750 euro.

Siamo felici di rinnovare oggi questa partnership avviata lo scorso anno, ulteriore testimonianza del DNA sportivo di Renault, da sempre impegnata nel motorsport, sia esso Formula 1, Formula E, pista o rally. Le due operazioni realizzate nel 2017 con George Biagi, The Cradle e Suite Mégane Grand Coupé, hanno riscontrato un grande successo, una bella soddisfazione per entrambi i partner!” ha dichiarato Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione & Immagine Renault Italia.

Renault accanto agli azzurri del rugby nel 6 nazioni

rugby
Renault Kadjar Sport Edition

Dopo l’infelice esordio a fianco degli azzurri del rugby, Renault sarà accanto alla Nazionale per tutte le restanti sfide che compongono il prestigioso 6 Nazioni, il più importante torneo nell’emisfero boreale, che dal 2000 è ad appannaggio dei 15 azzurri italiani.

Con i suoi valori, di cui gli atleti della Nazionale sono i primi ambasciatori, il nostro sport ha la capacità di migliorare la vita di chi lo pratica e di chi lo vive, e proprio da questa condivisione di una mission comune ha origine la partnership con Renault” ha affermato il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi.

rugby
Alcuni dei giocatori azzurri dopo la firma del contratto

Nel primo anno di partnership – ha aggiunto il massimo dirigente del rugby italiano – Renault si è dimostrata particolarmente attenta ad attivare la partnership, sviluppando iniziative che hanno contribuito e contribuiscono a far conoscere il rugby presso un pubblico sempre più ampio. Siamo felici di proseguire nel rapporto con un partner tanto vicino al nostro modo di essere e di vivere un rapporto di collaborazione”.

La collaborazione tra Renault Italia e la Federazione Italiana Rugby prevede la fornitura di 32 veicoli della Losanga, a partire da Koleos e Talisman che sono state consegnate al team poco dopo la conferenza stampa. Renault si conferma quindi attenta al mondo dello sport oltre i suoi confini, pur mantenendo fede­ alla sua tradizione motoristica con il team ufficiale in F.1 e il suo impegno altrettanto ufficiale in Formula E.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Grande Raccordo Anulare

A 311 km/h sul Grande Raccordo Anulare: multato l’astuto automobilista

Tempo di lettura: 1 minuto. Va bene la passione, ci mancherebbe, ma passare a 311 km/h sul Grande Raccordo Anulare …

something