in

Renault Mégane R.S. 275 Trophy: informazioni ufficiali

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo un recente restyling, la più sportiva delle Mégane, beneficia oggi di evoluzioni tecniche e personalizzazioni nel look. Mégane R.S. 275 Trophy è l’ultima di una lunga serie di edizioni limitate del modello, che ha avuto inizio con la versione Trophy (2011), continuando con le versioni Red Bull Racing RB7 (2012) e Red Bull Racing RB8 (2013).

Una R.S. purosangue con prestazioni ancora più marcate

Largamente apprezzato su strada e ancor più sui circuiti, il telaio Cup con differenziale a slittamento limitato è di serie su Mégane R.S. 275 Trophy.
Per fruire delle sue qualità dinamiche con un comportamento più sportivo, i progettisti di Renault Sport hanno lavorato sulla motorizzazione di Mégane R.S. offrendole 10 cavalli supplementari.Renault megane rs 275 trophy 2 Il motore 2.0 l benzina eroga così 275 cavalli, con una potenza massima raggiunta a 6.800 g/min sui due primi rapporti del cambio. Allo stesso tempo, la coppia massima (360 Nm) è disponibile in un ampio utilizzo, da 3.000 a 5.000g/min.
Il guadagno di potenza non influisce su consumi ed emissioni, sempre contenute con 7.5 l/100 km e 174 g CO2/km.


Dal partenariato tra Renault Sport e Akrapovič, brand di riferimento di scarichi per moto e sport automobilistico, nasce una linea di scarico in titanio che, oltre a garantire un alleggerimento consentito dal titanio, offre a Mégane R.S. 275 Trophy una sonorità specifica, più rauca, che entusiasmerà gli appassionati di auto sportive!

Equipaggiamenti su misura per i circuiti

Mégane R.S. 275 Trophy inaugura un partenariato con Öhlins, riferimento mondiale per gli ammortizzatori. La serie limitata propone in opzione ammortizzatori “Öhlins Road&Track” a 1 via, regolabili, con molle in acciaio. Un’evoluzione tecnica derivata dalla competizione e da Mégane N4, che consente al conducente di regolare facilmente gli ammortizzatori da solo.

In opzione, per gli appassionati di circuiti, Mégane R.S. 275 Trophy adotta pneumatici MICHELIN Pilot Sport Cup 2, una versione a elevate performance, specificamente sviluppata, congiuntamente da Michelin e Renault Sport, per questa nuova vettura in edizione limitata a trazione anteriore.

La serie limitata rivendica un design esclusivo, sia all’esterno che all’interno.

Renault megane rs 275 trophyLa nuova veste esterna propone uno sticker Trophy sulla lamina F1 in tinta grigio platino, la stessa tinta utilizzata per lo stripping laterale “Trophy”, che personalizza le fiancate, e la scacchiera tratteggiata sulla parte inferiore delle porte.
Le modanature sulla parte inferiore del battitacco, numerate, sottolineano il carattere esclusivo della serie limitata. Il modello adotta in opzione nuovi cerchi 19” “Speedline Turini” neri, derivati dalle Mégane da competizione.

Mégane R.S. 275 Trophy propone sedili avvolgenti Recaro in pelle e alcantara, impreziositi da impunture rosse, riprese anche sul sedile posteriore. I poggiatesta sono siglati Renault Sport.
Numerosi i dettagli che distinguono gli interni: volante e soffietto del freno a mano in alcantara con impunture rosse, pomello della leva del cambio Zamac.

Un supplemento di potenza, nuovi equipaggiamenti tecnici derivati dalla competizione, design decisamente sportivo, Mégane R.S. 275 Trophy, è una serie limitata attesa dagli appassionati di veicoli sportivi esclusivi.

Renault megane rs 275 trophy 1

#UNDER8 – Appuntamento il 16 giugno all’ora di B.R.M su www.renaultsport.com per tentare di scendere sotto il muro degli otto minuti al circuito tedesco del Nurburgring.

Neopatentato

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Foto di Gabriele Bolognesi

Toyota Auris Touring Sports Hybrid: prova su strada

Mercato Auto: ad Aprile + 1,94%