domenica, 16 dicembre 2018 - 1:00
Home / Notizie / Novità / Renault Scénic Xmod Cross

Renault Scénic Xmod Cross

Tempo di lettura: 3 minuti.

Renault amplia l’ offerta nel segmento C affiancando l’inedito crossover Scénic Xmod Cross alle due monovolume Scénic Xmod e Scénic 7 posti.

La Casa afferma che Scénic Xmod Cross è la sintesi tra l’attenzione ai dettagli e allo stile che caratterizzano la filosofia Scénic Xmod – ottimizzazione degli spazi e modularità degli interni – e il design sportivo e dinamico tipico dei crossover: la Cross è dotata infatti di specifico paraurti anteriore e posteriore, protezioni del sottoscocca e barre da tetto cromate.

La vettura è equipaggiata con pneumatici M+S montati su cerchi da 16 o 17 pollici e vanta un’altezza dal suolo maggiorata di 30 mm rispetto alle versione Xmod. Per garantire la massima facilità di guida in ogni situazione, oltre alle migliorie già citate, Scénic Xmod Cross è il primo modello della gamma Renault a beneficiare del recentissimo dispositivo Extended Grip. Questo avanzato sistema di controllo della trazione rappresenta un’evoluzione dell’antipattinamento e consente all’auto di aderire alla strada con tranquillità in condizioni di guida difficili. Attivando manualmente il selettore presente sulla console centrale, il conducente può scegliere fra tre modalità di assistenza: selezionando “Expert”, il dispositivo gestisce l’impianto frenante, lasciando al conducente il totale controllo della coppia motrice; la modalità “Standard”, che si inserisce automaticamente superando la velocità di 40 km/h, corrisponde alle tradizionali regolazioni dell’antipattinamento; la modalità “No Grip” ottimizza il controllo dei freni e quello della coppia motrice in funzione delle condizioni di aderenza.

Rivisto interamente anche il design interno dell’abitacolo: sulla consolle centrale fissa trovano alloggiamento il selettore dell’Extended Grip, il joystick multidirezionale che consente la navigazione sull’interfaccia multimediale e la leva per il freno a mano.

renault xmod cross 130610 001

In opzione su tutta la gamma è disponibile il nuovo ed esclusivo tablet touchscreen in grado di interagire con le applicazioni presenti su R-Link Store, il negozio virtuale di applicazioni e servizi firmato Renault.

Fin dalla versione d’ingresso in gamma, denominata Wave, Renault Scénic XMod Cross propone un equipaggiamento di serie completo: ESP con Hill Start Assist, Extended Grip, cerchi Flexwheels da 16”, barre sul tetto nere, airbag frontali, laterali torace-testa, alzacristalli anteriori e posteriori elettrici, climatizzatore manuale, cruise control, fari fendinebbia, luci diurne a LED, volante regolabile in altezza e profondità, Radio CD Mp3 con Bluetooth e USB.
In aggiunta agli equipaggiamenti proposti sul primo livello, il livello Energy propone di serie l’Easy Access System per l’avviamento del motore e l’apertura e la chiusura delle porte Keyless, i cerchi in lega da 17″, il Navigatore Integrato Tom Tom Live, le barre sul tetto satinate, il climatizzatore automatico bi-zona, i sensori di parcheggio posteriori, la pedaliera in alluminio, i privacy glass, i retrovisori ripiegabili elettricamente, sellerie in misto tessuto-ecopelle con trattamento Teflon e il volante in pelle.

La gamma propone tre motori a benzina (1.2 TCe da 115 e 130 CV e 1.6 110 CV) e tre turbodiesel (1.5 dCi da 110 CV anche con cambio EDC e 1.6 dCi da 130 CV). Tutte le unità dispongono di serie dello Stop&Start, ad esclusione del benzina 1.6 e di una versione dell’1.5 dCi 110 CV. I prezzi spaziano dai 21.350 euro della Scenic Xmod Cross 1.6 110 CV in allestimento Wave, fino ai 27.400 euro della 1.6 dCi 130 CV Energy. Per il periodo di lancio Renault propone però uno sconto che mediamente va oltre i 4.000 euro, tanto che il modello d’ingresso – la Wave 1.6 110 CV – costa di fatto 16.950 euro. La Scénic Xmod Cross si presenta come un’auto che mira a inserirsi nel segmento dei crossover due ruote motrici e può vantare tra suoi punti di forza, oltre a un prezzo decisamente interessante, il derivare dal mondo delle monovolume Scénic, molto attente a soddisfare le esigenze in tema fruibilità e comfort di marcia, entrambe richieste da una vasta fetta di clientela.

Autore: Andrea Vineis

Potrebbe interessarti

prezzo Mazda 3 2019

Prezzo Mazda 3 2019: allestimenti e listino ufficiale

Dopo l’anteprima internazionale al Salone di Los Angeles, Mazda dà il via alla prevendita della …