in

Tesla Cybertruck: in America non si decidono, in India sembra di sì

Tempo di lettura: < 1 minuto

A tre anni dalla sua primissima presentazione, il Tesla Cybertruck continua a far palare di sé. Tre lunghi anni sono ormai trascorsi da quell’evento, ma la creazione del brand di Elon Musk non è ancora fruibile da parte dei suoi potenziali clienti, i quali per ingannare quest’estenuante e prolungata attesa continuano a cimentarsi nella creazioni di repliche più o meno simili al progetto presentato tempo addietro. Una riproduzione, l’ultima cronologicamente parlando, è stata realizzata in India, precisamente a Lonavala, dove è stato avvistato un clone lontanamente affidabile del Tesla Cybertruck.

Tesla Cybertruck in India: non è facile pensare a cosa c’è sotto

Dall’India giungono pochissimi dettagli in merito alla riproduzione del Tesla Cybertruck. Le ore impiegate per ricreare il progetto della Casa di Musk sono state sicuramente tante, poiché riprodurre fedelmente il design del vero Tesla Cybertruck richiede molto tempo nonostante le sue forme solo apparentemente semplici.

Il pickup 100% elettrico di Tesla ha delle forme molto particolari, risulta quindi difficile stabilire quale veicolo sia stato utilizzato come base per questa replica, anche se pare che sia basato su una piattaforma in acciaio realizzata su misura. Oltre alla carrozzeria silver, replica fedele dell’originale, il pick-up indo-californiano è dotato di pneumatici pensati appositamente per l’off-road e di passaruota neri molto squadrati.

Cosa direbbe Elon Musk di questa copia della sua creatura ancora in “dolce” attesa?

Elon Musk Coronavirus

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Ferrari F40 Alto

    Va all’asta la Ferrari F40 di un ex pilota di F1: vale più del normale

    abarth 500e

    Abarth 500e: perchè sui social fa tanto scalpore