giovedì, 27 Giugno 2019 - 10:03
Home / Notizie / Motorsport / Il Rally di Sanremo 2019 è vinto da Craig Breen e Paul Nagle: battaglia per il podio
Rally Sanremo 2019

Il Rally di Sanremo 2019 è vinto da Craig Breen e Paul Nagle: battaglia per il podio

Tempo di lettura: 2 minuti.

L’irlandese, ex ufficiale Citroen nel mondiale 2018, è passato al comando nell’ultimo impegno cronometrato di oltre 34 km sorpassando Simone Campedelli, andando così a vincere meritatamente un Rally di Sanremo giunto alla sua 66° edizione, valido come seconda prova del Campionato Italiano Rally 2019. Giandomenico Basso, Skoda Fabia, vincitore al Ciocco, conclude terzo e conserva così la leadership del tricolore.

Storicamente in grado di regalare colpi di scena, anche l’edizione 2019 del Rally di Sanremo ha regalato spettacolo con l’irlandese di Metior Sport in grado di sopravanzare Simone Campedelli con la Ford Fiesta R5 di Orange1 Racing, per buona parte della gara al comando della classifica.

Il romagnolo si era infatti aggiudicato cinque delle dieci prove speciali in programma arrivando all’ultima lunga prova speciale con un vantaggio di undici secondi su Breen. Nell’ultimo tratto cronometrato corsosi con condizioni metereologiche avverse, con pioggia nebbia e tratti completamenti asciutti che si sono alternati, l’irlandese ha realizzato un tempo utile a sopravanzare l’avversario e arrivare alla sua prima vittoria in Italia.

Il Sanremo si conferma dunque una gara bella e difficile nel segno dell’imprevedibilità meteo che ha accompagnato tutta la gara. Quarto assoluto ha chiuso il driver di Pordenone Luca Rossetti affiancato da Eleonora Mori con la C3 R5 ufficiale. Il pilota di Citroen Italia ha faticato a causa delle condizione e dalla poca esperienza su questa vettura dal grosso potenziale ancora da scoprire.

Un risultato che non è all’altezza delle aspettative ma che comunque consente al team Citroen di raccogliere dati importanti per affrontare le prossime gare. Un weekend impegnativo, con dieci P.S. su un tracciato tortuoso, in cui l’equipaggio Rossetti – Mori ha affrontato le mutevoli condizioni meteo che hanno reso estremamente variabile l’aderenza, passando in poche curve da un asfalto asciutto ad un fondo umido e scivoloso, per cui la scelta degli pneumatici è stata quanto mai complessa.

Nel tricolore Due Ruote Motrici Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella, alla prima esperienza nella gara ligure, in una gara pressoché perfetta quella del giovane equipaggio che ha chiuso nel 2 ruote motrici nonostante gli attacchi della Ford Fiesta di Luca Panzani con Francesco Pinelli.

Al Rally di Sanremo è arrivata anche la seconda vittoria nel Suzuki Rally Cup per Fabio Poggio per lui gara di casa dopo aver lottato con le altre Swift R1B. Mentre nel Trofeo Peugeot Competition la vittoria del Trofeo del Leone è andata a Davide Nicelli tra le Peugeot 208 R2.

CLASSIFICA CIR 2019 ASSOLUTO

Basso 25; Campedelli 24; Breen 23; Rossetti 18

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Ferrari in Francia

Ferrari in Francia ringrazia Leclerc, Vettel guarda avanti

Ancora una Ferrari a due facce quella vista in gara, e in prova, sul circuito …