giovedì, 27 luglio 2017 - 0:54
Home / Notizie / Novità / Rolls-Royce Dawn Black Badge: tutta nera e mai così lussuosa
Rolls-Royce Dawn Black Badge

Rolls-Royce Dawn Black Badge: tutta nera e mai così lussuosa

Tempo di lettura: 2 minuti

È stata presentata live al Goodwood Festival of Speed, chiuso con una marea di pubblico nella giornata di ieri, la Rolls-Royce Dawn Black Badge, una versione speciale che, come suggerito dal nome, si presenta di colore interamente nero.

Passata dalle mani dei tecnici di Bespoke, il reparto della Casa inglese dedicato allo sviluppo di modelli ultra-esclusivi, la serie Black Badge è stata presentata in occasione del Salone di Ginevra 2016 e già applicata, per la felicità di un ristretto numero di selezionati clienti, sui modelli Ghost e Wraith mentre ha fatto il suo debutto sulla Dawn (qui la nostra prova su strada in anteprima) nei giorni scorsi, proprio in occasione del Goodwood FOS.

La Dawn Black Badge rappresenta una versione vitaminizzata della Dawn di base, con il colore nero a fare da protagonista. Non un nero qualsiasi ma più strati di vernice e lacca, lucidati poi a  mano in un processo che porta a strati di pittura e ad una lucidatura più intensi mai utilizzati per un colore di vernice solida. Il risultato veste Dawn con linee sensuali più profonde, più scure e più intense di una tale grazia mai vista su una superficie di auto di produzione. Il tetto, che si apre nel noto “Silent Ballet” per lasciar entrare i suoni della notte, è disponibile anche solo in tela nera, mentre il ponte posteriore è rifinito in pelle nera.

Nero che si ritrova sulla griglia anteriore, solitamente cromata. e per i terminali di scarico, le prese d’aria, per la capote e, per finire, per la celebre Spirit of Ecstasy, la statuetta che rende ogni Rolls-Royce unica.

Rolls-Royce Dawn Black Badge

All’interno, fili di alluminio del rivestimento aeronautico, un delicato 0,014 m di diametro, sono tessuti insieme e quindi legati in fibra di carbonio. Le superfici sono poi finite con sei mani di lacca prima di essere lasciati per 72 ore e da una lucidatura a mano con finitura a specchio caratteristica del marchio Rolls-Royce. 

Spinta da un V12 di ben 6,6 litri dotato di doppio turbocompressore, la Dawn Black Badge presentata a Goodwood può contare su 600 CV ed una coppia che lascia attoniti: 840 Nm. I tecnici di Bespoke hanno poi modificato l’assetto intervenendo su freni e cambio. Per questo assetto, freni e cambio sono stati adeguati all’upgrade prestazionale.

Nonostante i 2.600 kg di peso lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 4,9 secondi, per una velocità massima auto limitata di 250 km/h.  Rivisto poi l’impianto di scarico, per far cantare a dovere il V12.

Rolls-Royce Dawn Black Badge

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Evora GT430

Presentata la Lotus Evora GT430, estrema in tutto

Tempo di lettura: 2 minutiSe già la Evora era una più che buona base di partenza in Lotus hanno …