sabato, 24 febbraio 2018 - 4:49
Home / Notizie / Motorsport / Rovera campione 2017 della Carrera Cup Italia
Carrera Cup Italia

Rovera campione 2017 della Carrera Cup Italia

Tempo di lettura: 1 minuto.

La nebbia brianzola non ha fermato i giochi, anzi è stata di contorno all’assegnazione dei titoli della Carrera Cup Italia, al round finale svoltosi all’Autodromo di Monza.

Alessio Rovera è il campione 2017 del monomarca tricolore. Affermatosi in gara 1 nella giornata di sabato, al varesino è bastato il secondo posto di gara 2, dietro un determinatissimo Mattia Drudi, per portare a casa il titolo. Il suo sfidante per l’iride, Riccardo Pera, andava invece a concludere gara 2 con un ritiro, complice la pista bagnata e un testacoda beffardo in parabolica.

Per Rovera è il primo alloro nella Carrera Cup Italia, ottenuto proprio nella finalissima della stagione sulla pista di casa, completando al fotofinish la rimonta che l’ha visto scavalcare Pera dopo una stagione davvero combattuta. Il suo piazzamento sul podio regala anche il titolo Team a Tsunami RT – Centro Porsche Padova, che dunque può far festa due volte.

Dietro a Drudi, capace di prendere il comando di gara 2 fin dal secondo giro, e Rovera, anche lui veloce a recuperare dalla sesta posizione sulla griglia di partenza, terzo assoluto ha concluso un sorprendente Luca Pastorelli. Il modenese di Dinamic Motorsport ha così bissato anche la vittoria ottenuta in gara 1 in Michelin Cup, la categoria riservata ai gentlemen drivers il cui titolo è invece andato a Ivan Jacoma.

Carrera Cup Italia

L’assegnazione dei titoli della Carrera Cup Italia fa calare i riflettori su una stagione entusiasmante che ha messo in mostra i progressi compiuti dalla 911 GT3 Cup nonostante l’ultimo anno di onorata carriera, in attesa del nuovo modello che animerà il monomarca e il folto numero di team partecipanti la prossima stagione.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

nuova Ferrari F1

Nuova Ferrari F1: si chiama SF71H ed è tutta rossa!

Tempo di lettura: 2 minuti. A Maranello sono caduti i veli sulla competitor che vuole rubare lo scettro alla Mercedes …

something