in

Salone del Mobile 2020 rinviato a giugno nelle stesse date del Milano-Monza Motor Show. Problematica o opportunità?

Tempo di lettura: < 1 minuto

A seguito dell’emergenza sanitaria Coronavirus, nella giornata di ieri il Salone del Mobile di Milano 2020 è stato posticipato al prossimo mese di giugno dal 16 al 21. La decisione è stata presa da Federlegno Arredo Eventi dato che l’evento era programmato per aprile.

A noi le date non sono suonate nuove, anzi le abbiamo ben impresse nel nostro calendario redazionale dato che dal 18 al 21 giugno 2020 si terrà proprio tra Milano e Monza il nuovo evento dedicato ai motori a seguito della migrazione da Torino decisa lo scorso anno.

Il Milano-Monza Open Air Motor Show aprirà con una grande parata nel centro di Milano il prossimo 18 giugno e lo show proseguirà con tanti eventi fino al 21 giugno.

La sovrapposizione delle date tra il Salone del Mobile, più nello specifico del fuori salone, e il Milano-Monza Motor Show potrebbe creare problemi logistici non indifferenti da gestire per il Comune di Milano e la Regione Lombardia dovendo ospitare due grandi eventi in contemporanea.

Allo stesso tempo però la concomitanza delle date potrebbe rivelarsi anche un’opportunità perché da diversi anni molti costruttori automotive partecipavano agli eventi fuori salone, che animano le vie del centro di Milano, con istallazioni ed eventi ad hoc. Si pensi all’Audi City Lab o alla moltitudine di istallazioni pensate per la Design Week.

La sovrapposizione di date tra Salone del Mobile di Milano e Milano-Monza Open Air Motor Show potrebbe quindi dar vita ad una straordinaria sinergia tra i due eventi portando nel centro di Milano le attività automotive più lifestyle e a Monza le attività dinamiche della pista e dello show automobilistico. Lo scopriremo nei prossimi mesi, la sfida per Andrea Levy e il suo team è sicuramente interessante.

Guidatore della domenica

Federico Ferrero

Direttore Autoappassionati.it

Autore
La ID R sfida la 720S a TopGear

Quando a Top Gear l’elettrica sfida la termica: Volkswagen I.D. R VS McLaren 720S [VIDEO]

autodromo mugello

L’Autodromo del Mugello può sostituire il GP di Cina ad aprile. Pronta una candidatura ufficiale