in

Salone di Ginevra 2014: Assegnati i premi di Autoappassionati.it

Tempo di lettura: 2 minuti

A pochi giorni dalla chiusura dell’84° edizione del Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, la Redazione di Autoappassionati.it, come di consueto, ha assegnato i suoi tre prestigiosi riconoscimenti di:

Geneva Top Car 2014 alla Lamborghini Huracan: sostituire la Gallardo – l’auto artefice del rilancio della Casa del Toro sul mercato globale dopo l’acquisizione di Lamborghini da parte di Audi AG – sembrava davvero un’impresa impossibile. Lei ci è riuscita, e punta ora a replicare anche il grande successo di vendite. Serve aggiungere altro?

– Geneva Best Concept 2014 alla Maserati Alfieri: concept al contempo futuristico e concreto, che anticipa le linee di una Maserati due più due possibile erede della GranSport. Nell’anno del Centenario, la Casa del Tridente rende omaggio al suo fondatore con una concept-car che unisce l’eleganza dei tratti del Centro Stile Maserati di Torino e il meglio del know-how tecnico modenese.

– Geneva Best Car 2014 alla Jeep Renegade: prodotta in Italia, pensata per il mondo. La nuova Jeep Renegade incarna il concetto di auto globale del Gruppo FCA, e si propone sul mercato con un nome che strizza l’occhio alla tradizione yankee e una meccanica in larga parte condivisa con la futura Fiat 500X.

Il riconoscimento di “Geneva Top Car” è attribuito a un gruppo ristretto di vetture – presentate come world premiere al Salone di Ginevra – che per prezzo e caratteristiche sono destinate a una clientela top-class. Nelle precedenti edizioni il premio è stato vinto dalla Lamborghini Veneno (2013), Porsche Boxster (2012), Mercedes-Benz SLK (2011). Il riconoscimento di “Geneva Best Concept” è invece assegnato alla concept-car che meglio ha saputo coniugare concretezza e innovazione. Recentemente è stato vinto dalla Kia Provo (2013), Peugeot 208 GTI Concept (2012) e Audi A3 Concept (2011).

Infine, il premio di “Geneva Best Car” è assegnato alla world premiere del Salone che, secondo la Redazione di Autoappassionati.it, si è maggiormente distinta ed è considerabile a 360° come la vettura più interessante della kermesse ginevrina. Un’auto che è proiettata a essere protagonista nel mercato del prossimo futuro, com’è stato per la Renault Captur (2013), Kia cee’d (vincitrice nel 2012), Lancia Ypsilon (2011) e Alfa Romeo Giulietta (2010).

Le motivazioni approfondite dei tre premi saranno rese note nelle prossime settimane al momento della consegna ufficiale del riconoscimento stesso.

Dì la tua

LIVE – Shakedown Porsche Carrera Cup Italia 2014

Volkswagen e-Golf