domenica, 22 aprile 2018 - 2:45
Home / Notizie / Curiosità / Schwarzenegger sceglie la Hummer elettrica
Schwarzenegger

Schwarzenegger sceglie la Hummer elettrica

Tempo di lettura: 1 minuto.

Arnold Schwarzenegger, amato attore che ha fatto la storia del cinema, si è sempre dimostrato molto vicino all’ambiente, a volte scontrandosi duramente con le politiche del partito repubblicano di cui fa parte, e, per avvalorare questa sua passione, si è fatto costruire una Hummer H1 totalmente elettrica, a zero emissioni.

Le Hummer non sono certo note, almeno nella versione tradizionale. In grado di emettere fino a mezzo chilogrammo (470 g per l’esattezza) di CO2 per chilometro, la versione elettrica costruita dall’austriaca Kreisel Electrics su richiesta di Schwarzy, da sempre legato alla sua terra natia oltre che al tema ambientale.

Il 70enne protagonista della saga di Terminator ha voluto essere presente al battesimo ufficiale del modello Hummer H1 presso il centro di ricerche della Kreisel, 200 chilometri da Vienna. Non è il primo modello che l’attore, ex governatore della California, si è fatto costruire su misura. Per lui la Kreisel aveva già elettrificato una Mercedes Classe G, trasportata appositamente negli USA dove risiede Arnold. Così come per la Classe G, anche la Hummer H1 elettrica è un prototipo ad esemplare unico, creato con il secondo fine di dimostrare le potenzialità tecnologiche dell’azienda d’oltralpe.  

Schwarzenegger

120 km/h è invece la velocità massima della H1 nonostante i 490 CV forniti dalle due unità elettriche, divise sui due assi. Non è stato diffuso alcun dato relativo all’autonomia ma, visto il peso di 3.300 chilogrammi, senza Mister Universo sopra, non aspettatevi percorrenze da record. Il costruttore austriaco sta investendo, senza il supporto delle grandi case, parecchio denaro sulla produzione di batterie, destinato anche al settore dei trasporti.

Se Kreisel continua con questa velocità – ha scherzato Schwarzenegger – presto potrò volare da Los Angeles con un aereo elettrico”. Non stentiamo a crederci!

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

La nuova Porsche 911 GT3 RS segna un nuovo record al Nurburgring

Tempo di lettura: 2 minuti. Il 16 aprile, mentre in Italia iniziava il caldo, qualche centinaia di chilometro più a …

something