in

SEAT Leon Cup: la passione scende in pista a Monza

Tempo di lettura: 2 minuti

SEAT Motorsport Italia torna protagonista nella stagione 2015, con un doppio appuntamento da non perdere. Oltre alla consueta, e ben rodata, Ibiza Cup, da quest’anno c’è la Leon Cup, al debutto italiano. Le Leon Cup Racer da 330 CV si sono date battaglia nel week end di gare all’Autodromo Nazionale di Monza, regalandoci uno spettacolo entusiasmante.

Un successo preannunciato dalle 15 vetture iscritte in un campionato appena nato, segno che le aspettative in questa competizione sono molto alte, come alto è stato il livello dei piloti e del divertimento che la prima tappa ci ha regalato confermando ciò che ci si aspettava.

Gara 1 che è partita domenica 31 maggio alle 10.10 ha visto assoluti protagonisti Jonathan Giacon e Nicola Baldan (in squadra con Kevin Giacon), che si sono dati battaglia dal primo all’ultimo giro per aggiudicarsi la vittoria, con l’outsider Erik Scalvini che ha cercato di beneficiare dalla lotta tra i primi due piloti. Dopo 28 minuti più un giro e dopo una quantità innumerevole di sorpassi alla staccata della prima variante, ha prevalso la grinta di Giacon che ha messo dietro Baldan e Scalvini.

podio gara2

Quest’ultimo si è rifatto in gara 2, di nuovo all’inseguimento del gruppetto di testa, formato da Pellegrini e Bettera. Senza mai perdere l’obiettivo, il pilota del Team Dinamic ha utilizzato la strategia giusta, approfittato della grande bagarre per venire fuori al momento opportuno, cioè negli ultimissimi giri, quando ha deciso di attaccare e di portarsi in prima posizione.

Due gare quelle di Monza che hanno visto un campionato competitivo e molto aperto, con la “linea verde” dei giovani al dominio nei primi posti. Scalvini comanda la classifica con 32 punti, secondo Jonathan Giacon a 20 punti. La terza posizione nella generale è condivisa da quattro piloti per due auto: Nicola Baldan e Kevin Giacon, Luca Trevisiol e Simone Pellegrinelli.

Inoltre tra gara 1 e gara 2, sempre nella giornata di domenica, abbiamo preso parte alle coinvolgenti attività promozionali di SEAT Italia che ci hanno portato in pista a bordo della Leon CUPRA stradale per un hot lap eseguito da Giampiero Wyhinny, Direttore di SEAT Italia e pilota dell’Ibiza Cup. Tramite un’idea condivisa con la Casa spagnola abbiamo anche invitato un fan della nostra community che ha vissuto l’esperienza dal vivo.

E non finisce qui, perché dopo il giro a tutta velocità in pista, è stata messa a disposizione del nostro ospite la stessa CUPRA per un test drive nei dintorni dell’Autodromo di Monza, che gli ha permesso di toccare con mano i 280 CV del 2.0 turbo.

L’appassionato ospite della domenica di gare a Monza ha voluto ringraziarci raccontando egli stesso l’esperienza da lui vissuta (LINK).

Gentlemen driver

Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Dì la tua

Nuova BMW X1: tutta un’altra auto

Una domenica nel Tempio della Velocità con SEAT Italia e Autoappassionati.it