in

SEAT Mii electric: il primo modello 100% elettrico del marchio

SEAT Mii electric
Tempo di lettura: 2 minuti

Ancora una volta l’obiettivo è quello di proporre vetture ad alimentazione green con una filosofia ben precisa: prezzi accessibili a tasche di tutti i tipi. Così la Casa di Barcellona, oltre alla versione termica, lancia la nuova Seat Mii electric, la prima di una serie di modelli che entreranno a far parte della famiglia. E’ infatti previsto il lancio di modelli EV e PHEV come Cupra el-Born, Formentor e le versioni ibride plug-in di Leon e Tarraco.

La nuova Mii electric è la prima compatta 100% elettrica del marchio e propone un motore elettrico da 61 kW (83 CV) con una batteria agli ioni di litio da 32,3 kWh. La batteria è ricaricabile fino all’80% in un’ora e l’autonomia dichiarata è di 260 km. Il tutto abbinato ad un cambio a un solo rapporto in grado di erogare immediatamente 212 Nm di coppia. 0-100 km/h in 12,3 secondi e velocità massima di 130 km/h.

Novità non solo all’esterno ma anche per gli interni

La Seat Mii electric sarà disponibile in cinque diverse tinte carrozzeria (Nero Assoluto, Bianco Candy, Rosso Tornado, Blu Costa e Argento Tungsteno) e la possibilità di personalizzare il look con tettuccio e specchietti laterali a contrasto in tinta nera. Una nuova plancia con pellicola Seat IML (acronimo di “in-mould labelling”) e l’illuminazione ambiente rinnovano il look dell’abitacolo.

I nuovi interni della SEAT Mii electric

A fronte dell’unico allestimento sono, invece, diverse le dotazioni che la Seat Mii electric possiede: alzacristalli elettrici anteriori, ESC, sistema di controllo pressione pneumatici, climatizzatore Climatronic, sistema lane assist, riconoscimento della segnaletica e Seat Drive Profile (tre modalità di guida: normal, eco ed eco+). Inclusi anche cerchi in lega da 16”, vetri oscurati posteriori, interior pack in pelle nera, sedili anteriori riscaldabili, specchietti retrovisori elettrici riscaldabili e sistema audio con sei altoparlanti. 

Piccola vettura, alta tecnologia

La nuova Seat Mii electric presenta, di serie, il Seat Connect. Si tratta di un sistema che permette di controllare la vettura da remoto attraverso un’applicazione per smartphone. Di serie troviamo poi: sensori di parcheggio posteriori, cruise control, sensore luci/pioggia con funzione coming home e infine l’opzione di ricarica della batteria comprensiva e di un cavo per ricaricare la vettura direttamente a casa e l’opzione di carica rapida CCS con potenza di ricarica DC pari a 40 kW. 

La nuova SEAT Mii electric: la City Car 100% elettrica della Casa di Barcellona

Dimensioni a prova di città

Lunghezza totale di 3.556 mm, larghezza di 1.645 mm, altezza di 1.481 mm, un passo di 2.421 mm e una capacità bagagliaio di 251 l (che diventano 923 abbassando i sedili posteriori): dimensioni che diventano fondamentali laddove le strade cittadine sono un pullulare continuo di vetture ma meno di parcheggi.

Sì ma, per quanto riguarda i prezzi?

La Seat Mii electric sarà disponibile a partire dal 2020 ad un prezzo lancio di 23.250 euro chiavi in mano, esclusi, ovviamente, ecoincentivi o bonus regionali.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale.

Dì la tua

Citytech 2019

Pillole da Citytech 2019: le conclusioni dopo la due giorni milanese

Citybee

Fiat 500 auto ufficiale del car sharing CityBee