mercoledì, 26 luglio 2017 - 16:41
Home / Notizie / Curiosità / Le 10 serie speciali di Fiat 500 che hanno fatto la storia
Fiat 500 Serie Speciali

Le 10 serie speciali di Fiat 500 che hanno fatto la storia

Tempo di lettura: 9 minuti

Fiat 500, un’auto che ha segnato la storia dell’automobile e che è pronta a festeggiare, martedì 4 luglio, il suo sessantesimo compleanno. Se da una parte Fiat ha pensato bene di celebrare l’avvenimento facendo uscire sul mercato una versione speciale appositamente dedicata alla ricorrenza, la “Anniversario”, noi di Autoappassionati.it ci siamo concentrati sulla storia delle serie speciali di Fiat 500, almeno del modello che ha debuttato proprio 10 anni fa, il 4 luglio del 2007, ancora oggi regina del mercato.Un’auto iconica  non può essere tale se rimane sempre uguale a se stessa. Negli anni, almeno considerando gli ultimi 10, in concomitanza con il debutto della nuova Fiat 500, tante sono state le collaborazioni che hanno dato vita a piccole opere d’arte del tutto uniche e particolari, a volte commercializzate a volte no, ma sempre con lo spirito di voler dare vita a qualcosa di unico, intramontabile. Certo, con una “tela” come la 500 il gioco può sembrare facile ma così non è stato, tanto che i migliori creativi sulla piazza hanno colto la palla al balzo, negli anni, dando sfogo a collaborazioni dal tono modaiolo e sorprendente.

Fiat 500 by DIESEL (2008)

serie speciali di Fiat 500

Nel 2008 uscì la prima serie speciale del nuovo modello di Fiat 500, la “500 by DIESEL”, una versione originale frutto della collaborazione tra il Brand Fiat e la nota griffe di abbigliamento di Renzo Rosso. Prodotta in edizione limitata (10.000 esemplari in due anni) e commercializzata a partire dal 9 novembre di nove anni fa, la vettura unì il mondo della moda con quello dell’automobilismo, un esperimento che avrebbe fatto scuola negli anni seguenti. Rivolta alla clientela giovanile, la 500 by DIESEL venne realizzata sulla base della verisone Sport e si contraddistingueva per alcuni elementi di forte impatto visivo: il verde e il bronzo della carrozzeria, i cerchi da 16 pollici con logo DIESEL, le pinze dei freni verniciate di giallo, le modanature laterali con la scritta Diesel e la specifica calotta dei retrovisori. Questi ultimi due contenuti sono verniciati in acciaio satinato come anche la calandra, i paraurti e i caratteristici “baffi” del frontale. Infine, la mostrina posteriore riporta il logo DIESEL e cinque prese d’aria che riproducono il caratteristico dettaglio del sistema di raffreddamento della 500 storica.

La stessa forte personalizzazione si ritrova all’interno come dimostra la selleria specifica realizzata con tessuto stile denim (le cuciture sono gialle) e brandizzata DIESEL. Il logo della griffe di Renzo Rosso spicca anche sul quadro strumenti (contraddistinto da un fondo giallo) e sulla gemma del cambio mentre, sulla zona laterale dei sedili anteriori, si nota un particolare taschino che rinvia alla quinta tasca dei jeans DIESEL.

Fiat 500 Barbie (2009)

serie speciali di Fiat 500

Nata dalla collaborazione tra il Centro Stile Fiat e la Mattel, Casa produttrice della celebre bambola per bambine. Un’automobile molto “fashion” ma con un pizzico di ironia ed estremamente simpatica: da una parte il colore rosa shoking, della stessa tonalità di uno smalto laccato, dall’altra la morbidezza dei tessuti applicati sui sedili: alcantara laminata argento che unisce l’aspetto trendy alla morbida tattilità, con riflessi che brillano fino al padiglione. Altri dettagli della 500 Barbie® sono del tutto simili a gioielli incastonati, sulle coppe ruota, sul raschiavetro esterno, sull’antenna, fino a delineare l’inconfondibile silhouette della bambola sui montanti. Infine, per questa versione speciale della 500 venne realizzato un lucido telo copri-vettura sul quale campeggia l’immagine della Fiat 500 degli anni Sessanta e la firma di Barbie®.

Fiat 500 by Gucci (2011)

serie speciali di Fiat 500

La 500 by Gucci fu lanciata nell’anno delle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia e del 90esimo anniversario di Gucci. Lanciata nella giornata di apertura della Settimana della Moda di Milano di sei anni fa, la “500 by Gucci” venne portata addirittura al Salone di Ginevra, in un pop-up store Gucci dedicato all’interno dello stand Fiat.

Il bianco e il nero della “500 by Gucci”, in un’appariscente ed esclusiva vernice perlata lucida, riprendono i toni neoclassici dei film in bianco e nero. Questi due colori così diversi si completano perfettamente: il nero con dettagli cromati lucidi in forte contrasto con gli interni bianchi, per un look contemporaneo e sportivo. Il bianco con elementi cromati satinati e interni avorio e nero, per un look più sobrio e sofisticato.

Gli esterni sono ulteriormente personalizzati dai cerchi per pneumatici 195/45 R16, caratterizzati dall’inconfondibile design rétro dei raggi, in perfetta armonia con i colori degli esterni e assoluta novità per questa categoria d’auto. I coprimozzo presentano la doppia “G” in tinta carrozzeria, mentre la firma Gucci in corsivo campeggia sul portellone posteriore e sul montante porta. Nella versione 1.4 da 100 CV, le pinze dei freni posteriori sono in verde Gucci. La silhouette dell’auto è accentuata dalla banda verde-rosso-verde tipica di Gucci, che si sviluppa intorno all’intero perimetro e collega esterni e interni. Il tema della banda è ripreso anche sui sedili, sul cambio, sulla cover delle chiavi, sui tappetini e, con una finitura innovativa, sulle cinture di sicurezza. L’abitacolo della “500 by Gucci” è ricco di stile, ma funzionale fin nei minimi particolari: eleganti cuciture, materiali esclusivi, elementi cromati satinati e lucidi, la finitura effetto velluto sul pannello della radio, i sedili bi-colore in pelle Frau con stampa Guccissima.

Il lancio della 500 by Gucci venne completata da una serie completa di accessori come borse da viaggio, piccoli oggetti in pelle, tute sportive, bomber, guanti da pilota, occhiali e un orologio da polso, tutti recanti la firma, neanche a dirlo, del brand Gucci.

Fiat 500 GQ (2013)

serie speciali di Fiat 500

La 500 GQ debuttò nel 2013 al Salone di Ginevra, nata dalla collaborazione tra Fiat e il magazine mensile dedicato agli uomini che amano seguire le tendenze. Frutto della partnership con la rivista maschile famosa in tutto il mondo, la Fiat 500 GQ venne reclamizzata come la vettura dedicata all’uomo metropolitano del terzo millennio: amante dell’estetica ricercata e dello stile senza compromessi, è un cliente giovane sempre connesso alla propria web community, che vive appieno i divertimenti, la cultura e la socialità della città moderna. 

Nata sulla base della 500S si differenzia, all’esterno, per la vernice bicolore (grigio/nerometallizzati), i cerchi in lega specifici da 16″ e il logo “GQ” sul montante, oltre che per alcuni elementi esclusivi di questa versione: logo 500 arancione sulle coppe ruote, pinze dei freni in tinta arancione (solo sulla motorizzazione 1.4 da 100 CV) e liner estetico grigio.

Allo stesso modo, sono esclusivi di Fiat 500 GQ il logo dedicato di colore arancione posto sulla plancia e sui sedili  in pelle con cuciture abbinate. In particolare, la nuova selleria è stata studiata per offrire la miglior ergonomia possibile garantendo al cliente comfort e personalità in un’unica soluzione. Completano il look interno della “Gentlemen Car” la pedaliera sportiva con effetto alluminio e il pomello del  cambio in pelle. 

Fiat 500 Ron Arad Edition (2014)

serie speciali di Fiat 500

Il punto saliente della Fiat 500 Ron Arad Edition fu la particolare lavorazione artigianale Made in Italy che consente di personalizzare la carrozzeria con un disegno specifico, un vero e proprio abito “cucito” sull’auto che la rende unica. In particolare, sulle fiancate della vettura è riprodotta la silhouette dello storico “Cinquino” del 1957 con tanto di firma del designer israeliano.  

Proprio la capostipite dell’attuale famiglia 500 venne scelta da Ron Arad in persona come protagonista della mostra “Reverse” ospitata da dicembre 2013 a marzo 2014 nella Pinacoteca Agnelli di Torino, la struttura disegnata da Renzo Piano al 4o piano del Lingotto, a livello della pista dove in passato venivano testate le automobili Fiat tra cui le 500.

Ricchissima la dotazione di serie che include tetto in cristallo, dettagli cromati, ambiente interno nero, sedili rivesti in preziosa pelle Poltrona Frau di colore nero con rifiniture color avorio, quadro strumenti TFT da 7”, Blue&Me, volante in pelle con comandi radio, climatizzatore automatico, fendinebbia, cerchi in lega da 16″ diamantati, vernice metallizzata nera e calotte specchi esterni bianchi in tinta con la silhouette  della storica 500 sulle fiancate.

Fiat 500 Vintage ’57 (2015)

serie speciali di Fiat 500

Dopo l’anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2015, la 500 Vintage ’57 venne lanciata due anni fa al Centro Storico Fiat di Torino. La serie speciale che rende omaggio all’icona Made in Italy del 1957 si caratterizza per un look rétro che richiama alcune peculiarità della vettura storica quali livrea azzurro pastello, ora abbinata al bianco di tetto, spoiler, antenna e specchietti;  selleria in pelle Poltrona Frau color tabacco o, in alternativa, in cuoio. Il tutto reso ancora più suggestivo dall’impiego dei loghi Fiat storici posti all’esterno e sul volante, oltre all’adozione della fascia bianca della plancia e dei cerchi in lega da 16″ bianchi e cromati che rinviano ai pneumatici di una volta.

La nuova Fiat 500 Vintage ’57 tra le serie speciali di Fiat 500 la consideriamo il giusto tributo al mitico “Cinquino” che, dal 1957 e sino al 1975, ha contribuito a motorizzare un Paese in rapida evoluzione, diventando un’automobile di culto venduta in circa 3,9 milioni di unità. Una vettura certo essenziale, per molti aspetti spartana, ma anche la prima a rendere accessibile il privilegio della mobilità, il tutto in meno di tre metri di lunghezza. La 500 del 1957 era equipaggiata con un parsimonioso bicilindrico di 479 cm3 da 13 CV, che consentiva una velocità massima di 85 km/h. 

Fiat 500e stormtrooper by Garage Italia Customs (2015)

serie speciali di Fiat 500

Garage Italia Customs, per volontà di Lapo Elkann, mise le mani sulla 500 e, ad un mese dall’uscita del settimo episodio di Star Wars, presentò al Los Angeles Auto Show una versione speciale della 500 elettrica dedicata alla saga stellare più famosa del mondo, la 500e stormtrooper.

La livrea bicolore della 500e stormtrooper è ispirata all’armatura della Legione del Primo Ordine e ne ripropone l’abbinamento cromatico bianco/nero con una verniciatura completa dell’intera carrozzeria. I vetri sono invece pellicolati e, grazie all’impiego di un film oscurante al 100%, rendono immediatamente riconoscibili le caratteristiche linee del visore e del casco in dotazione agli stormtrooper del Primo Ordine.

Gli stemmi Fiat sono stati infine sostituiti da badge personalizzati con l’emblema del Primo Ordine, logo che ritroviamo anche sui cerchi verniciati in full black abbinati ai pneumatici Pirelli in edizione limitata con spalla bianca. Per gli interni i ragazzi di Garage Italia Customs optarono per l’abbinamento tra una pregiata pelle bianca, utilizzata per rivestire i fianchetti dei sedili, a una particolare pelle nera traforata su seduta e schienale. Il risultato finale è ulteriormente impreziosito dal piping in Alcantara® e da una fascia centrale in pelle nera con cuciture a contrasto.

Come la stessa armatura degli stormtrooper, la 500e personalizzata da Garage Italia Customs unisce la più moderna tecnologia, funzionalità e design italiano, diventando così il veicolo perfetto per conquistare la galassia con stile!

500 Riva (2016)

serie speciali di Fiat 500

La 500 Riva lanciata nel 2016 si ispira direttamente all’esclusività di un Aquariva Super – il modello iconico dell’attuale produzione Riva – e l’accessibilità che ha reso la 500 un’icona: materiali di qualità e uno stile unico per rivivere nei percorsi urbani le emozioni di una crociera. Il “Blu Sera” della carrozzeria è il colore esclusivo per questa serie speciale limitata e rappresenta la stessa identica tinta usata per la gamma Aquariva Super, yacht emblema del cantiere italiano ed erede del mitico Aquarama. Per la versione cabrio è prevista una nuova capote di colore blu, realizzata in esclusiva per questa versione, mentre il nero del tetto panoramico sulla berlina le conferisce particolare eleganza.

Dettagli unici impreziosiscono la livrea: le calotte degli specchi sono cromate così come le maniglie e la modanatura sul cofano. Un doppio tratto di color acquamarina esalta il profilo morbido della 500: lo percorre all’altezza della linea di cintura e richiama la linea di bellezza degli yacht. Inediti ed esclusivi, infine, i cerchi in lega leggera da 16″ a venti razze con una specifica finitura blu, concepita unicamente per questa serie. Una serie speciale davvero firmata Riva: è l’unica 500, infatti, che lascia spazio al logo del “mito” della nautica sul cofano posteriore, e la firma si ritrova sul passaruota, sull’inserto in legno della fiancata e sulla plancia.

 All’interno non potevano mancare i tipici elementi che si ritrovano a bordo degli yacht più esclusivi: mogano verniciato a mano con intarsi in acero, applicato su un guscio di carbonio ultraleggero che gli conferisce stabilità nel tempo. Sono in mogano anche i battitacco e il pomello del cambio, lavorato dal pieno, mentre per i sedili è stato scelta una esclusiva pelle firmata Poltrona Frau® di colore avorio, a cannelloni sulle sedute con cuciture avorio di tonalità diversa. I cadenini sono blu sera, come i profili delle cinture di sicurezza, anch’esse avorio. Colori e materiali richiamano l’ambiente esclusivo di Aquariva Super, offrendo emozioni e comfort. La cura dei dettagli è ovunque, in un complesso cromatico coerente ed elegante: i tappetini sono proposti nello specifico con bordo avorio e cuciture a contrasto “Blu Sera”, così come il tappeto bagaglio che presenta un inserto ligneo firmato Riva.

Fiat 500 Pepsi by Garage Italia Customs (2016)

serie speciali di Fiat 500

L’ultima delle serie speciali della Fiat 500 della quale vi parliamo in questo articolo è la 500 Pepsi, opera anche in questo caso di Garage Italia Customs. Presentata in occasione della Milano Design Week 2016, la Fiat 500 Pepsi “Live for Now” trasferisce il design fresco e frizzante di Pepsi oltre la semplice bottiglia e in un nuovo formato – una Fiat 500. La Fiat 500 è diventata così pura espressione Pop, richiamando gi iconici colori Pepsi (blu, bianco e rosso) e inserendo un’illustrazione street art originale, disegnata ad hoc da un artista, sia negli esterni e sia negli interni. La tecnica utilizzata per la personalizzazione degli esterni è il wrapping, con l’applicazione di una pellicola blu Pepsi per la parte inferiore e di una pellicola tailor made con stampa digitale per quella superiore. Un film rosso, in versione candy red, riveste le razze dei cerchi e i dettagli cromati.

Anche l’abitacolo è un’esplosione di colori, che prendono vita quando viene inserita una lattina di Pepsi nell’apposito vano del tunnel centrale. Un sensore attiva infatti il tessuto DreamLux rosso utilizzato per rivestire l’imperiale e i pannelli porta che, grazie alla tessitura della fibra ottica all’interno dello stesso, riesce a condurre la luce nella propria trama e a illuminare gli interni. I sedili sono inoltre rivestiti in pelle bianca e blu prodotta sempre da Foglizzo, azienda italiana leader nel settore, con l’iconico Pepsi globe, sapientemente ricamato dagli artigiani di Garage Italia Customs, sui poggiatesta. Terminata la Design Week 2016, la Fiat 500 Pepsi “Live for Now” ha girato il mondo tra Europa e Stati Uniti.

Fiat 500 Anniversario (2017)

Fiat 500 Anniversario
Fiat, in occasione del compleanno del “cinquino” del 4 luglio, lancia una nuova edizione speciale, la 500 Anniversario. La Fiat 500 Anniversario propone i nuovi esclusivi colori Verde Riviera e Arancio Sicilia, interni dedicati, oltre ai loghi, le cromature e i mitici cerchi pieni da 16” dal design vintage.

All’interno, ogni dettaglio è stato studiato per catturare lo stile e l’atmosfera spensierata degli anni Sessanta, ma con un tocco innovativo. I nuovi sedili in tessuto a righe orizzontali in pieno stile sixties, con cadenini e logo 500 ricamato, in abbinamento alla tinta carrozzeria Arancio Sicilia e Verde Riviera, evocano gli anni della Dolce Vita. Da sempre Fiat 500 vanta un look inimitabile, e l’Anniversario ne esalta i caratteri di raffinata vitalità ed energia che si esprimono nella plancia in tinta carrozzeria. Anche negli interni è presente il logo “Anniversario”, ricamato sui tappetini.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Ferrari 312B

Rilasciato il trailer di Ferrari 312B [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minutiAppuntamento da non perdere per i ferraristi, quelli che amano la storia del Cavallino Rampante. …