in

Beccati a fare sesso al Rally di Montecarlo: ecco il video incredibile

Tempo di lettura: 3 minuti

I tifosi che si appostano sul ciglio della strada delle Prove Speciali di un rally danno da decenni spettacolo. Se poi si parla del Rally di Montecarlo, nel buio delle fredde notti in mezzo alle Alpi sopra il Principato lo spettacolo è assicurato. Dopo grigliate, fumogeni e falò improvvisati, però, l’edizione 2023 del Rally più famoso del mondo rimarrà alla storia per uno degli eventi più incredibili mai visti a lato di una competizione motoristica. Nella notte di ieri infatti sono stati beccati a fare sesso al Rally di Montecarlo due ragazzi, illuminati a giorno da una vettura che procedeva ad altissima velocità. Il video dei due beccati a fare sesso al Rally di Montecarlo 2023 è a dir poco incredibile, e ha già fatto il giro del mondo.

Sesso al Rally di Montecarlo 2023: il video nella notte ha dell’incredibile

Non è una novità vedere scene folli a lato di un rally, soprattutto al partecipatissimo Rally di Montecarlo. Da sempre, infatti, il Monte è il ritrovo di appassionati di motori francesi e soprattutto italiani. I tifosi si ritrovano qui per passare le infinite notti del rally a condividere la propria passione, magari intorno ad un falò. La passione, però, ha forse trasportato troppo due appassionati che, travolti dal fuoco della gara, non sono riusciti a trattenersi. Tutto si è svolto durante la Prova Speciale 2 del Rally di Montecarlo 2023, la “La Cabanette/Col de Castillon”. Durante la prova in notturna, il pilota greco Jourdan Serderidis e il suo copilota belga Frédéric Miclotte hanno illuminato a giorno le strade della Speciale. La loro Ford Puma Rally1 ha però beccato due tifosi a fare sesso al Rally di Montecarlo 2023, proprio a bordo strada.

Ecco il video dei due beccati a fare sesso al Rally di Montecarlo 2023 qui sotto: se non lo vedi in anteprima clicca sul link di Twitter.

La Puma di Serderidis non ha però titubato. Nonostante infatti abbia beccato i due a fare sesso al Rally di Montecarlo, l’esperto pilota greco classe ’64 non ha alzato il piede. Visto che Serderidis non è uno dei favoriti alla vittoria, l’incredibile scena non è stata ripresa dalla regia internazionale. Questa “bravata” rischiava così di passare in sordina, ricordata solo dai diretti interessati e dal pilota. A consegnare questa clip alla storia ci ha pensato però il servizio di streaming on-demand WRC+. Questa piattaforma permette infatti agli appassionati di guardare tutti gli onboard di tutti i piloti che partecipano alle Prove Speciali del Campionato Mondiale Rally. Chi ha guardato l’onboard di Serderidis si sarà trovato di fronte una sorpresa unica, che infatti è diventata virale in poche ore.

Analizzando al meglio il video dei due beccati a fare sesso al Rally di Montecarlo 2023, si nota che però potrebbe essere una scena organizzata, per ridere e fare ridere il mondo. Il posizionamento a bordo strada, infatti, mal si sposa con la privacy che si richiede in quei momenti di passione. In più, gli altri tifosi a bordo pista fanno avanzare questa ipotesi, visto che difficilmente i due avrebbero accettato di essere “guardati” da così tante persone. In ogni caso, che sia vero o sia falso, questo atto goliardico entrerà di diritto nella storia delle cose più strane viste al Rally di Montecarlo.

Una menzione di merito poi per entrambi i protagonisti beccati a fare sesso al Rally di Montecarlo: durante le notti del Monte, spesso le temperature scendono ben al di sotto degli 0°C. Esporre così tanta pelle ad un freddo così gelido denota una bella dose di coraggio. Le immagini del video dei due beccati a fare sesso al Rally di Montecarlo 2023 hanno raccolto già diversi pareri, enormemente contrastanti. Una parte degli utenti di internet hanno “elevato” queste persone a veri e propri eroi. Altri, invece, non hanno apprezzato il gesto, ritenendolo di cattivo gusto e poco educativo. Voi da che parte state? Cosa pensate dei due beccati a fare sesso al Rally di Montecarlo 2023? Fatecelo sapere nei commenti. Mi raccomando, però: mantenete l’educazione e il rispetto.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Terzo stop Lampborghini V12

    La nuova Lamborghini V12 avrà un particolare unico: ecco il VIDEO che lo dimostra

    Lancia Delta EVo II Hf Rowan

    Mr. Bean mette all’asta la sua Lancia Delta EVO II HF Integrale