in

SF90 Stradale: un designer la trasforma in un’Alfa Romeo

sf90 stradale
Tempo di lettura: < 1 minuto

Si chiama Andras Veres ed è un ingegnere ungherese, di stanza in Germania, molto appassionato di Alfa Romeo, un’alfista DOC. Sulla sua pagina Instagram si diverte a modificare a suo piacimento alcuni modelli conferendo loro tutte le caratteristiche tipiche delle vetture di Arese.

Una, in particolare, ha catturato la nostra attenzione. Lui la chiama Alfa Romeo Otranto (chissà poi perchè…), noi preferiamo vederla come una Ferrari SF90 Stradale, la prima plug-in hybrid del cavallino, con le fattezze di un’Alfa Romeo, anzi, una nello specifico, il trilobo, cui si aggiungono i fari ripresi da Tonale che sono, a loro volta, una reinterpretazione moderna dell’Alfa Romeo SZ.

Basta infatti una variazione nelle linee della hypercar modenese per far sognare tutti gli alfisti. Non è neanche lontamente prevista nei programmi industriali del Biscione ma gli occhi sono fatti per guardare (e immaginare).

Alfa Romeo nel passato si è sempre “contenuta” nei confronti di mamma Ferrari ed è difficile immaginare la fattibilità di un progetto di questo genere ma, si sa, sulla rete certe “regole” non sono assolutamente valide…

Dì la tua

Audi A3 Sicurezza di serie e optional

Nuova Audi A3: la sicurezza di serie e quella optional

camilleri leclerc

Camilleri elogia Leclerc e critica la Ferrari: “serve una reazione”