in

Sharing elettrico: tutti i vantaggi

sharing elettrico
Tempo di lettura: 2 minuti

Quante volte avete sentito parlare di sharing (car o bike), specie se vivete in città? L’offerta di IrenGo in tema di sharing di veicoli elettrici, in questo caso a due ruote, spazia su diverse città ma soprattutto su due tipologie di veicolo, lo scooter MiMoto e i monopattini Dott, entrambi, ovviamente, a zero emissioni. 

Partiamo da MiMoto, un servizio già attivo a Milano, Torino, Genova e nel Golfo del Tigullio (Chiavari, Portofino, Santa Margherita Ligure). Omologati per due passeggeri, con tanto di caschi riposti nel bauletto e dotati di accessori igienizzanti, gli scooter MiMoto sono alimentati a energia elettrica. La volontà di creare un servizio di sharing elettrico, free floating e soprattutto pulito, nei centri cittadini delle località sopra citate è nata grazie alla partnership tra la giovane start-up MiMoto e IrenGo.

Specie a Torino e Genova, dove il traffico rappresenta un problema, potersi muovere a bordo di scooter elettrici della flotta MiMoto rappresenta un’ottima soluzione per chi vuole spendere poco (0,26 cent. euro al minuto), non inquinare e soprattutto agevolarsi di tutti i vantaggi legati alla sosta, poiché non è necessario preoccuparsi della loro ricarica. 

A testimonianza di come MiMoto sia già una realtà collaudata, già dal febbraio 2019 questo servizio di sharing elettrico è entrato nel paniere dell’ISTAT, sicuramente un bel traguardo. Maggiori informazioni su MiMoto si possono trovare sulla pagina ufficiale di Iren.

Dott: con il monopattino elettrico è più facile spostarsi in città

sharing elettrico

Con il vero e proprio boom dei monopattini elettrici, IrenGo ha pensato di creare una nuova forma di mobilità, nonché una nuova forma di sharing elettrico adatto agli spostamenti urbani per più fasce di età. 

Dott, un servizio già attivo a Torino e Roma, è quindi nato su misura per un servizio di sharing e comprende una flotta di veicoli progettati ad hoc per la condivisione garantiti da una copertura assicurativa completa. Oltre al servizio di sharing, utile per spostarsi, con Dott ci si può anche divertire. Le ruote sono abbastanza grandi per muoversi in sicurezza, così come la pedana è più larga e il doppio freno garantiscono miglior doti di stabilità. 

Il servizio di sharing del monopattino Dott copre, al mese di luglio 2020, le aree centrali della città di Torino e della Capitale, dove è possibile circolare nelle zone 30 e in tutte le piste ciclabili, ad una velocità massima di 20 km/h (già limitata dal monopattino). Tramite l’app Dott è possibile innanzitutto accedere alla mappa per scoprire il vostro monopattino più vicino mentre il costo dello sblocco è di 1 euro più 15 cent. al minuto di utilizzo. Dott offre 2 sblocchi in regalo per tutti i nuovi utenti che scaricano l’app: basta inserire il codice sconto IRENGO20

Per maggiori informazioni legate ai servizi di sharing elettrico promossi da IrenGo, vi rimandiamo a questo link

Dì la tua

calendario f1 2020

Calendario F1 2020: tutti gli aggiornamenti

Briatore

Flavio Briatore positivo al Covid-19: ricoverato in condizioni serie