in

Si chiama Chummer RV e non è altro che un Hummer travestito da camper

chummer rv
Tempo di lettura: 2 minuti

Negli ultimi anni vediamo sempre più  fuoristrada sulle nostre strade con tende sul tetto e attrezzature da campeggio attrezzati per un weekend fuori porta tanto da essere diventato un settore in continua evoluzione che consente a tutti di attrezzare il proprio mezzo per assicurarsi qualche giorno in totale tranquillità.  Questa volta però stiamo parlando di un veicolo unico al mondo chiamato Chinook Baja H2 Special Edition, meglio conosciuto dagli appassionati, più semplicemente, come Chummer.

Un ibrido, ma questa volta non c’entra il motore elettrico, tra Chinook e Hummer ed è stato realizzato nel 2004 da Chinook RV, azienda leader nella produzione di veicoli e prodotti per il campeggio negli Stati Uniti; la base del Chummer è un telaio di un cabinato GM standard da 1 tonnellata su cui è stato applicato un frontale personalizzato di un Hummer H2. Sotto il cofano del camper a stelle e strisce, difficile che vedremo mai un veicolo così qui da noi, vi è un V8 da 6 litri in grado di trasmettere la coppia a 4 grandi ruote da 19,5 pollici con battistrada scanalato, un’accoppiata perfetta per rendere il mezzo inarrestabile.

Il veicolo è equipaggiato con un grande verricello Warn sul paraurti anteriore, adotta uno schema di sospensioni completamente aggiornato e tarato per l’occasione. Sono state inoltre installate due file di luci fuoristrada, una all’anteriore e una al posteriore, utili a illuminare l’area intorno al camper. Al posteriore è presente anche un kit d’emergenza per qualsiasi evenienza, anche se, nel caso in cui bisognasse attendere i soccorsi, è decisamente meglio accomodarsi all’interno che può offrire spazio in abbondanza.

Qualità interiore del Chummer: nulla da ridire

La qualità e lo spazio sul Chinook Baja H2 Special Edition sono incredibili. All’interno si trova un grande divano in pelle pieghevole, una cucina completa, un bagno, una grande TV e tutti gli elettrodomestici necessari. La cabina ha finiture in legno di ciliegio in grado di aumentare la qualità percepita. Per alimentare tutto il camper è dotato di un generatore da 4.000 Watt, ha serbatoi di raccolta riscaldati ed un sistema d’aspirazione centralizzato per la pulizia. 

chummer rv
Gli interni del Chummer, dove non manca un fornellino elettrico buono per ogni occasione

Tutta questa interminabile serie di accessori rendono questo esemplare un modello unico, il tutto coronato dal suo segno distintivo, ovvero il frontale Hummer.

La storia del Chummer è tutta particolare

Per apprezzare ancor più un modello così particolare bisogna apprezzarne la storia, per questo è stato intervistato Mike Jhonson, l’attuale proprietario del Chinook Baja H2 Special Edition.  Il camper, come si accennava, è stato realizzato nel 2004 dall’ex capo di Chinook, Gary Lukehart, per uno showroom a Louisville. Il “risultato” è stato subito venduto a un concessionario in Minnesota che l’ha a sua volta piazzato in pochissimo tempo.

Gary ed io eravamo a pranzo un giorno e gli ho detto che stavo pensando di prendere uno dei suoi camper Baja” – ha raccontato Johnson in una recente intervista in cui ha anche aggiunto che, dopo il loro incontro, si è messo subito alla ricerca dell’Hummer Baja. Dopo il ritrovamento del camper di Mike ci sono voluti ulteriori 5 mesi prima dell’acquisto. “Nel 2018 sono riuscito ad acquistare il Chinook Baja H2 Special Edition con soli 11.000 km all’attivo, con tutti i componenti originali e con il bagno non ancora utilizzato. In meno di tre anni io e mia moglie abbiamo ne abbiamo percorsi 22.500 km tra California, Arizona e mille altre avventure”.

Autore: Alessio Richiardi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Leclerc sulla F1 triposto insieme alla mamma e alla fidanzata [VIDEO]

    BMW M3 E46: quella modificata col V10 lascia a bocca aperta [VIDEO]