lunedì, 17 dicembre 2018 - 20:51
Home / Notizie / Curiosità / Six Underground: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio protagonista del nuovo film di Michael Bay
Six Underground

Six Underground: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio protagonista del nuovo film di Michael Bay

Tempo di lettura: 2 minuti.

Michael Bay non ha bisogno di presentazioni. Regista di fama internazionale con tanti blockbuster alle spalle (tra i tanti: Armageddon, Pearl Harbor e la saga dei Transformers), la sua ultima fatica, in fase di lavorazione, si chiama Six Underground e ha già una protagonista annunciata: la città di Firenze e, parlando di auto, la nostra Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, in un’inconsueta vernice verde lime.

Le riprese stanno proseguendo a gonfie vele creando qualche grattacapo alla viabilità di Firenze, come riportato dal quotidiano del capoluogo toscano “La Nazione”. Il film sarà messo in onda su Netflix e le riprese già coinvolgono circa 450 persone, di stanza a Firenze e dintorni per circa sei settimane tra agosto e settembre.

Proprio le scene dell’inseguimento che vedremo sulla famosa piattaforma a pagamento hanno coinvolto la zona centrale e di conseguenza proprio la Giulia Quadrifoglio che, qualcuno sostiene, è di quel colore ben noto agli amanti del cinema, seppur sia ben evidente la targa italiana. Grazie alla post produzione, infatti, il colore verde si presta per essere modificato a piacimento, quindi aspettiamoci un’italianissima Giulia in qualsiasi tonalità.

Intanto, proprio il regista Michael Bay ha condiviso una foto ricordo con la vettura della Casa di Arese sul suo profilo Instagram. Un po’ di fama internazionale, per il classico film americano tutto inseguimenti ed esplosioni, non può che farle bene. I suoi 510 CV e il ritorno da grande protagonista, senza considerare il quadrifoglio sul cofano, fanno il resto.

Non resta che aspettare la fine delle riprese e gustarci la berlina del Biscione per le vie della sempre bella Firenze. Non solo pubblicità all’auto ma alle bellezze di questo paese: Michael Bay, scelta migliore non potevi fare. 

New Alfa in my new film. 6Underground. And no, it’s not a Transformer.

Un post condiviso da Michael Bay (@michaelbay) in data:

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

BMW Italia

BMW Italia: una reputazione da podio tra le imprese italiane

Secondo le stime raccolte da diverse ricerche sul mercato italiano del lavoro, BMW Italia S.p.A. …