mercoledì, 21 novembre 2018 - 8:49
Home / Notizie / Novità / Skoda Fabia: ecco le novità che propone la nuova gamma in Italia
Skoda Fabia

Skoda Fabia: ecco le novità che propone la nuova gamma in Italia

Tempo di lettura: 2 minuti. Il debutto sul mercato italiano è già pronto: con l’evento “porte aperte” del 27 e 28 ottobre nelle concessionarie arriva la nuova Skoda Fabia.

In arrivo la nuova campagna di Skoda Fabia

Skoda Fabia sarà protagonista di una campagna TV, radio e digital sviluppata da Skoda Italia e on-air a partire da domenica 14 ottobre. La versione 1.0 60 CV Twin Color sarà nuovamente al centro dell’offerta commerciale, offrendo un ricchissimo equipaggiamento di serie, al prezzo di listino di 10.900 euro. Skoda Fabia nelle varianti 5 porte e Wagon,è un modello importanza nella crescita internazionale della Casa boema.

Ora è rinnovata sul piano estetico grazie a importanti interventi:
  • Alla calandra
  • Ai gruppi ottici anteriori e posteriori
A ciò si aggiungono maggiori contenuti in termini di sicurezza attiva e infotainment. Fabia arriverà presso la rete delle concessionarie Skoda italiane con il porte aperte previsto i prossimi 27 e 28 ottobre.

Ad accompagnare il lancio del nuovo modello sarà una campagna multisoggetto, ideata e sviluppata da Skoda Italia. Skoda Fabia Twin Color sarà la protagonista di uno storytelling in 4 diversi episodi, che daranno vita a due differenti soggetti TV da 30”, da cui deriveranno i soggetti radio e digital.

Gli spot, previsti sulle principali reti televisive a partire dal 14 ottobre, sono disponibili sul canale Youtube di Skoda Italia a questi due link (primo e secondo).

Skoda Fabia
Cosa ci propone Skoda sul mercato?

Skoda Fabiaè proposta con motorizzazioni tre cilindri benzina
  • 1.0 MPI da 60 CV e 75 CV
  • 1.0 TSI sovralimentati a iniezione diretta nelle potenze di 95 e 110 CV
I motori TSI sono dotati di serie di filtro anti-particolato.

L’offerta di versioni per il nostro mercato è stata rivista, mantenendo centrali le versioni Design Edition e Twin Color, che hanno guidato il successo del modello negli ultimi anni. Tra le novità della gamma c’è la versione Business, pensata per soddisfare le esigenze del mercato “flotte e noleggi”, anche alla luce della migliore efficienza dei motori benzina.

I punti di forza di serie

Skoda Fabia Twin Color si riconosce per l’abbinamento di:
  • Tetto e le calotte degli specchietti retrovisori in colore a contrasto
  • Cerchi in lega da 16”
La dotazione di serie particolarmente completa include, tra gli altri: sensori di parcheggio e telecamera posteriore, vetri posteriori oscurati, luci diurne in tecnologia LED, sistema di frenata automatica Front Assistant, regolatore di velocità, climatizzatore e radio Swing Plus con schermo da 6,5” Bluetooth, slot per SD-Card, MP3, USB con Apple Connectivity e Skoda Surround.

Ovviamente di serie la connettività Smartlink+, che include i protocolli Apple CarPlay e Android Auto. Non mancano le classiche soluzioni Simply Clever, quali l’ombrello alloggiato sotto il sedile del passeggero anteriore o il raschietto per il ghiaccio nello sportello del tappo di rifornimento.

La versione Twin Color è disponibile per tutte le motorizzazioni.

Le offerte speciali sulla Twin Color

Fino a fine novembre, con il contributo della rete delle concessionarie, Skoda Fabia 1.0 60 CV Twin Color sarà proposta al prezzo invariato di 10.900 euro, arricchita di tutte le dotazioni precedentemente elencate. Fabia Twin Color è disponibile anche nelle versione sportiva Twin Color Monte Carlo caratterizzata da un’estetica specifica, con paraurti dedicati, minigonne e cerchi in lega neri a cui si abbina l’assetto ribassato di 15 mm.

Il listino prezzi aggiornato a ottobre della compatta boema parla invece di una fascia di prezzo da 13.370 euro per la 1.0 MPI da 60 CV che diventano 16.470 per la Twin Color Monte Carlo con il 1.0 da 75 CV, auto guidabili anche da neopatentati. Il 1.0 TSI viene proposto in due potenze (95 e 110 CV) e copre invece un range di prezzo tra i 15.370 euro e i 19.720 per la Twin Color Monte Carlo con cambio automatico DSG.

Autore: Simone Arnulfo

Potrebbe interessarti

720S Stealth

MSO 720S Stealth: tanto carbonio per la supercar ispirata alla F1 GTR

Quando il reparto McLaren Special Operations (MSO) ci mette le mani, state pur certi che …