venerdì, 13 Dicembre 2019 - 0:32

Skoda Octavia 2020: novità, dimensioni, motori, data uscita

Tempo di lettura: 4 minuti.

È stata presentata nella serata di ieri a Praga la nuova Skoda Octavia 2020, quarta generazione della best seller del Marchio boemo. Un’evoluzione che ha portato a quella che oggi potremmo paragonare,  per qualità costruttiva, alla cugina Audi A4 o Volkswagen Passat, anche loro recentemente riviste, ma con i restyling. Octavia, invece, è tutta nuova, è più voluminosa e monta nuove tecnologie.

Partiamo proprio dalle dimensioni: Octavia è cresciuta di 19 millimetri raggiungendo così i 4,68 metri, mentre la Wagon è cresciuta rispettivamente di 22 millimetri. Per entrambe le carrozzeria, la larghezza è aumentata di 15 millimetri. Tutto a beneficio del bagagliaio, già al vertice del suo segmento, con 640 litri per la Wagon e 600 litri per la tre volumi, 10 litri in più della terza generazione.

A livello estetico colpisce la calandra rivista all’anteriore, più elegante, così come i gruppi ottici sono stati rivoluzionati con il prezioso ausilio della tecnologia a LED, utilizzata sia per le luci diurne sia per anabbaglianti e abbaglianti, mentre i full LED Matrix sono a richiesta.

Vengono realizzate in tecnologia LED anche le luci posteriori, le luci freno e i retronebbia. A conferire alla vettura un look possente contribuiscono i cerchi in lega con dimensioni fino a 19 pollici per tutte le varianti del modello. Nuovi sono i colori carrozzeria Nero Cristallo, Blu Lava e Blu Titanio. A richiesta sono disponibili un pacchetto Cromo e un pacchetto Dynamic così da esaltare la sportività del modello.

skoda octavia 2020

Gli interni di Skoda Octavia 2020, anticipati qualche giorno fa da un bozzetto stilistico, offrono il nuovo volante a due razze, riscaldabile a richiesta, dal quale si comandano 14 diverse funzionalità grazie ai tasti fisici presenti. La plancia, anch’essa di nuova concezione, presenta una struttura modulare su più livelli ed è dotata di un grande display centrale (da 8,25″ a 10″ nella versione Columbus) a sé stante, mentre la consolle centrale esibisce un design elegante alla cui sommità è stato sapientemente ricavato abbastanza spazio per riporre lo smartphone.

Un tocco supplementare di eleganza viene conferito dalla nuova illuminazione ambiente a LED, in dieci diverse colorazioni, sulle portiere anteriori e sulla plancia. Sono nuovi anche l’head-up display, con le informazioni proiettate direttamente sul parabrezza, così come i sedili più ergonomici per offrire più comodità agli occupanti, specie sulle lunghe percorrenze. Nella versione top di gamma questi ultimi sono anche ventilabili e sono stati premiati con il sigillo di qualità tedesco Aktion Gesunder Rücken (Campagna per la salute della schiena).

Dell’equipaggiamento di serie fa parte il display multifunzione Maxi DOT a 16 colori, con schermo da 4,2 pollici inserito all’interno della strumentazione. Per la prima volta a bordo di Octavia è disponibile il climatizzatore a tre zone Climatronic e il freno di stazionamento elettromeccanico.  Grazie a una eSIM integrata, nuova Octavia 2020 è poi sempre connessa e in grado di accedere ai servizi Skoda Connect, tra cui il servizio eCall, obbligatorio nell’UE, l’accesso alla vettura da remoto e applicazioni infotainment sulla base di dati online.

skoda octavia 2020

Nuova Skoda Octavia 2020: sicurezza al primo posto

Per la prima volta su una Skoda vengono impiegati innovativi sistemi di sicurezza, come Collision Avoidance Assist, Turn Assist, Exit Warning e la funzione locale Traffic Warning. Nuovi a bordo di Octavia sono il sistema Area View, Side Assist e il cruise control adattivo con funzione predittiva, che insieme al riconoscimento della segnaletica stradale migliorato, al Lane Assistant, nonché all’assistente alla guida in colonna Traffic Jam Assist e all’Emergency Assist, forma il sistema completo Travel Assist.

Il sistema inoltre, tramite la funzione Hands-on Detect, verifica se il conducente mantiene le mani sul volante in modo continuativo. Fino a nove airbag, tra cui un airbag per le ginocchia del conducente e airbag laterali posteriori, proteggono i passeggeri in caso di impatto.

I motori di nuova Skoda Octavia 2020

skoda octavia 2020

La grande novità sotto il cofano di nuova Octavia è rappresentata dal debutto della prima unità ibrida plug-in 1.4 TSI da 204 CV (fino a 55 chilometri di autonomia in elettrico grazie alla batteria da 13 kWh). Non mancano i sistemi mild hybrid sui restanti motori benzina eTEC (1.0 e 1.5 TSI) mentre i Diesel emettono fino all’80% in meno di dannosi NOx.

Non mancherà la versione G-Tec con motorizzazione a gas naturale (fino a 17,7 chilogrammi di metano con un pieno e 520 km di autonomia).

La regolazione adattiva dell’assetto DCC, disponibile a richiesta, con selezione della modalità di guida Driving Mode Select offre, per la prima volta anche all’interno delle diverse modalità di guida, la possibilità di modificare, tramite potenziometro, singoli parametri come sospensioni, taratura dell’assetto, sterzo o caratteristiche di innesto del cambio DSG in modo personalizzato, in base alle proprie preferenze.

Chiudiamo con le soluzioni Simply Clever

Skoda Octavia 2020

Non potevano mancare, quando si parla di Skoda, le soluzioni Simply Clever. Su nuova Octavia si traducono in due nuove tasche portaoggetti per smartphone sugli schienali dei sedili anteriori pensate per i passeggeri posteriori, mentre, per la prima volta su Octavia Wagon, è disponibile a richiesta lo Sleep Package per il divano posteriore. Presenti anche le nuove tendine parasole manuali sui cristalli laterali posteriori offrono massima protezione dai raggi solari. Nuovo è poi lo scomparto portaoggetti nelle portiere anteriori con ombrello o spazzola per rimuovere la neve. Per la prima volta, a bordo di Octavia è disponibile anche l’imbuto integrato nel tappo del serbatoio dei tergicristalli.

Skoda Octavia 2020 arriverà sul mercato nei primi mesi del prossimo anno. Seguiranno, durante l’estate e l’autunno, le rispettive versioni Scout e RS.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Mercedes GLA 35 AMG

GLA 35 AMG: nuova porta di accesso ai SUV dai 300 CV in su

Dopo la nuova A 35 AMG, arriva la “controproposta” in formato SUV. Parallelamente la lancio …