mercoledì, 25 aprile 2018 - 14:46
Home / Notizie / Anteprime / Skoda Vision X | Salone di Ginevra 2018 [LIVE]
Skoda Vision X
Skoda Vision X

Skoda Vision X | Salone di Ginevra 2018 [LIVE]

Tempo di lettura: 3 minuti.

La Casa boema ha svelato le sue carte: la Skoda Vision X è una concept car che anticipa le forme dell’urban crossover del futuro.

La preview mondiale ha preso luogo al Salone Internazionale di Ginevra, terreno fertile per SUV e crossover, e la Vision X ha subito catturato l’attenzione con le sue linee compatte ma allo stesso tempo in grado di accentuare la personalità del modello che presto vedremo sul mercato.

Dopo l’arrivo di Kodiaq prima e Karoq dopo, la terza casella della gamma SUV Skoda andrà a riempirsi con quella che sarà la versione definitiva della Vision X, con il quale il Marchio dell’est Europa offrirà una variante urban crossover più attenta alle mode e alle richieste del pubblico giovanile.

Vision X si avvale di tecnologie sostenibili come il sistema ibrido che vede combinati il motore termico a un motore elettrico sull’asse posteriore, per la prima volta su un modello Skoda, motore alternativo in grado di provvedere da solo alla propulsione sulle brevi percorrenze e, inoltre, supporta le partenze agendo da Boost.

Emissioni di CO2 ridotte soprattutto nell’ambito urbano, grazie al sistema ibrido, e non solo: in alternativa arriverà il motore quattro cilindri 1.5 G-TEC con sovralimentazione turbo da 130 CV, sviluppato appositamente per l’impiego del gas metano. Il gas naturale compresso può essere sia metano convenzionale sia biogas o E-Gas prodotto sinteticamente con energia elettrica ecologica.

Emissioni decisamente più basse rispetto al tradizionale motore a benzina o diesel (in una percentuale tra il 18 e il 25% di CO2 in meno), dato che si abbassa ulteriormente grazie all’adozione del biogas che potrà alimentare la Skoda Vision X.

Vision X
Skoda Vision X

Anche al motore a metano verrà abbinato un motore elettrico (per la prima volta su una vettura Skoda sparirà l’albero di trasmissione) attivabile in caso di necessità, per incrementare l’erogazione alla partenza (effetto boost) oppure per migliorare la trazione su fondo sdrucciolevole e nella marcia fuoristrada. Alimentato a batterie agli ioni di litio, la vettura potrà percorrere fino a due chilometri in modalità completamente elettrica.

Riprendendo il discorso sullo stile armonico, Vision X presenta elementi già visti sui più recenti SUV della Casa abbinando gli inediti gruppi ottici anteriori sdoppiati alla classica linea “tornado” che vede la zona cristalli ridursi andando verso il posteriore.

Anche i gruppi ottici posteriori triangolari a LED di Skoda Vision X presentano una forma nuova e al contempo tipica della Casa boema. Sono anch’essi suddivisi in due parti; i due elementi, inoltre, sebbene siano leggermente separati l’uno dall’altro, sono integrati nel posteriore in modo da richiamare la tipica C tanto cara ai modelli più recenti della marca.

Gli interni della concept car esprimono una plancia dallo sviluppo orizzontale e elevato allo sguardo del conducente, mentre elementi come le bocchette dell’aria di forma triangolare aiutano a spezzare le linee donando dinamismo. Al centro il display touchscreen in cristallo molato che offre una visione sui flussi di energia dei motori ibridi.

Vision X
Vision X

La nuova Vision X sarà poi “always on” grazie alla serie di servizi Skoda Connect in continua evoluzione. Potevano mancare le soluzioni Simply Clever? Ovviamente no e la Vision X porta in dote, nel bagagliaio, due skateboard elettrici con tanto di drone dotato di telecamera, per chi ha fretta di fare sport e condividere i filmati con gli amici.

Skoda e la sua idea di elettromobilità: la Vision X è solo l’inizio

Come annunciato dalla strategia Skoda 2025, l’elettrificazione della gamma inizierà nel 2019 con l’arrivo di Skoda Superb con trazione ibrida plug-in. Subito dopo seguirà la prima vettura di serie ŠKODA a trazione esclusivamente elettrica. Entro il 2025 il Marchio amplierà notevolmente la sua offerta di vetture ibride e di modelli elettrici esclusivamente elettrici in diversi segmenti.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Vinitaly

Nuova Volkswagen Touareg, l’anteprima italiana è al Vinitaly

Tempo di lettura: 1 minuto. Un anno fa Arteon, oggi la nuova Touareg. Anche nel 2018 Volkswagen ha scelto Vinitaly …

something