in

Sony Car: l’auto della Sony arriverà su strada?

Tempo di lettura: 2 minuti

Le possibilità di vedere su strada una Sony Car sembrano essere più concrete che mai.

Dopo aver già presentato i due concept, la Vision-s 01 e la Vision- S02, la casa giapponese

ha infatti annunciato la creazione di un’ala interna a Sony: la Sony Mobility Inc. Questa, in partnership con Honda, si occuperà del reparto automobili e delle valutazioni di mercato annesse. Inoltre, sarà anche a capo della sezione di robotica, l’Aibo, e del progetto di sviluppo di droni, ovvero Airpeak. Insomma, ci viene da dire che entro il 2025 con tutta probabilità sarà possibile acquistare uno di questi mezzi, che per ora sono concept.

La Vision-s 01

Questa Sony Car è unacoupé completamente elettrica. Il design elegante e minimale ricorda qualche altro noto modello tedesco in commercio. Monta due motori elettrici da 272 CV ciascuno, posizionati uno anteriormente e l’altro nel posteriore, che sono capaci di raggiungere i 100 Km/h in 4,8 secondi e una velocità massima di 240 km/h circa.

L’aspetto più interessante però è costituito dagli interni e dall’esperienza che questi dovrebbero assicurare ai passeggeri. Stiamo parlando di un vero e proprio gioiello tecnologico basato sull’utilizzo del 5G che ottimizza la connettività interna e l’intrattenimento.

Grazie a un sistema di schermi panoramici, montati anche sui sedili posteriori sarà possibile

tramite un servizio di streaming incluso, godere di una moltitudine di contenuti. Inoltre, stiamo parlando di Sony, che mantenendo fede alla sua fama, assicura che nel sistema di intrattenimento delle Sony Car sarà addirittura possibile giocare ai videogiochi per Playstation. L’esperienza di viaggio, continuano nel concept ufficiale, sarà inoltre completata dall’utilizzo di un sistema audio a 360 gradi che sarà capace di rendere immersivo ogni momento passato dentro queste automobili. Secondo Sony: “questo sistema trasformerà noiosi viaggi in esperienze eccitanti e lussuose.”

La Vision-s 02

È la versione suv della s- 01. Il design è figlio della versione coupé della Sony car e dispone anche della stessa base tecnica e del prima citato sistema di intrattenimento. La differenza sta nelle dimensioni, con ruote alte e una carrozzeria da 4,8 m, sarà infatti in grado di ospitare fino a 7 passeggeri. Anche qui il sistema di motori è lo stesso identico della sorella minore, che però in rapporto al peso maggiore della Vision-s 02 potrà raggiungere una velocità massima dichiarata di poco superiore a 180 Km/h.

Quindi quando arriverà la Sony Car?

Non ci resta che aspettare con attenzione i prossimi annunci riguardo alla Sony Car prodotta dalla Mobility Inc. Per ora quella che sembra a tutti gli effetti una proposta già pronta al debutto nel mercato, rimane ancora, appunto, una visione abbastanza nitida.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Immatricolazioni ottobre 2022: classifiche e top ten

    Polestar Precept

    Polestar Precept: la concept car anticonvenzionale