in

Spazzola tergicristallo: cos’è, come funziona, modelli migliori

Continental Aftermarket spazzole
Tempo di lettura: 3 minuti

Un tergicristallo è un dispositivo usato per eliminare dal parabrezza pioggia, neve e polvere. Ne è presente almeno uno su tutte le auto, per imposizioni di legge. Si siamo d’accordo: non è un oggetto esclusivo delle autovetture, ma lo troviamo anche su altri veicoli come bus, tram, locomotive, aerei e navi. Sembra un oggetto semplice, ma non è per nulla scontato il suo funzionamento e la sua efficacia. Così come non sono semplici le sue spazzole, ma prevedono appositi trattamenti e strutture che permettono di durare nel tempo e di esser sempre efficaci.

Come funziona il tergicristallo e le relative spazzole?

Un tergicristallo è costituito solitamente da:
Braccio o elemento rigido, che viene mosso dal motorino d’azionamento dei tergicristalli e sorregge il telaio della lama.
Telaio sorreggi lama, è la struttura che sorregge la lama, fino al 1998 era esclusivamente formata da vari elementi metallici o in materiale plastico di cui l’elemento principale era il portante e si connetteva al braccio, mentre altri elementi più piccoli del tipo a mezzaluna o pantografo erano agganciati a quest’elemento portante e snodati rispetto a esso, inoltre sorreggono la lama, mentre a partire dal 1999 si è introdotto telai senza snodi, costituiti da un solo elemento, definiti “aerotwin”. Alcuni telai, generalmente il secondo nei sistemi a due tergicristalli può essere leggermente arcuato, in modo da concentrare l’acqua al centro o ai lati durante il suo movimento.
Lama o gommino è un elemento di gomma di varia forma, che si muove sul vetro, spingendo via l’acqua dalla superficie.
Il “telaio” accoppiato alla “lama” forma la spazzola, come quelle Continental ad esempio. La velocità è di solito regolabile e il movimento può essere selezionato tra continuo o intermittente.

La maggior parte delle auto usa due braccia “radiali” sincronizzate, mentre alcuni veicoli commerciali usano uno o più braccia pantografiche; la Mercedes-Benz ha introdotto un sistema chiamato Monoblade, in cui un solo tergicristallo si estende per avvicinarsi agli angoli e si ritrae al centro, tracciando un percorso a ‘W’.

Alcune auto di grossa cilindrata sono equipaggiate con tergicristalli a scomparsa. Quando essi sono spenti un meccanismo li sposta verso l’estremo inferiore del parabrezza e li nasconde alla vista grazie alla copertura del cofano, migliorando l’aerodinamica e l’estetica.
I tergicristalli possono funzionare in diversi modi, anche se la maggior parte di essi è alimentata da un motore elettrico attraverso una serie di componenti meccanici, tipicamente 2 connessioni a 4 braccia in serie o parallele.

La maggior parte dei tergicristalli agisce insieme al lavacristalli quando questo viene azionato, una pompa che fornisce acqua e detergente da un recipiente al parabrezza attraverso piccoli beccucci posti sul cofano o sui tergicristalli stessi (wet-arm).

I tergicristalli automatici, con sensore pioggia, non hanno neppure bisogno di esser comandati, partono e si fermano in automatico.

Manutenzione e sostituzione spazzole tergicristalli

La manutenzione dei tergicristalli può essere del tipo:
– Sostituzione della lama, in questo caso si sostituisce solo la lama, lasciando il telaio che la sorregge.
Sostituzione della spazzola, in questo caso si sostituisce sia la lama che il telaio. O nel caso che la spazzola sia un tutt’uno e non abbia un telaio, come nel caso delle spazzole Continental.

Questa deve essere effettuata quando la spazzola si sia invecchiata e non riesca più ad eseguire il suo lavoro, visto che con il tempo si usura e s’irrigidisce, per quest’ultima evenienza si può leggermente correggere con la rotazione della lama sul telaio del tergicristallo, il che permette d’allungare leggermente la vita alla lama. Noi consigliamo di cambiare Spazzole regolarmente per non compromettere la visibilità del nostro parabrezza. E puntare su spazzole di qualità come quelle Continental.

La qualità originale Continental attraverso una tecnologia all’avanguardia per spazzole tergicristallo a braccio piatto permette performance ineccepibili per una visione perfetta in tutte le condizioni atmosferiche, inoltre una pulizia di eccellenza ad alte velocità. Di lunga durata, robuste e di facile installazione.

Troviamo ad esempio tre set di spazzole: AQUACTRL  SET, AQUACTRL o REARCTRL sono le spazzole auto Continental che garantiscono una visibilità perfetta, in tutte le condizioni atmosferiche. Si montano in pochi secondi e il funzionamento è silenzioso. Test indipendenti lo confermano: anche ad alta velocità offrono una qualità di pulizia insuperabile rispetto ai prodotti della concorrenza e sono quindi la scelta perfetta sotto ogni punto di vista.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid Sport Turismo: prova su strada, prezzi

    Questa Ferrari 812 Superfast è un omaggio alla vodka Zelensky