in

Sport Auto Award: la Ferrari F8 Tributo premiata nuovamente

ferrari f8 tributo
Tempo di lettura: < 1 minuto

Tra le supercar italiane, la F8 Tributo è riconosciuta come un punto di riferimento. Un po’ per la sua potenza, sprigiona 720 CV grazie al V8 sovralimentato, un po’ perchè…è una Ferrari. Difficile dire se il fascino del motore italiano ha saputo conquistare i giudici della rivista tedesca Sport Auto, che l’hanno premiata come “migliore coupé di importazione dal prezzo superiore a 150.000 euro”.

Questo premio è il secondo consecutivo dopo quello conferito nell’edizione 2019. Gli Sport Auto Award, la cui tradizionale cerimonia di premiazione quest’anno non è stata organizzata a causa delle restrizioni dovute alla diffusione di Covid-19, rappresentano uno dei riconoscimenti più ambiti nel settore automotive.

Sono gli stessi lettori della rivista, attraverso un sistema di votazione, a decretare le vetture vincitrici, tra cui anche Alfa Romeo Giulia ha portato a casa ben quattro riconoscimenti. 

La Ferrari F8 Tributo, berlinetta sport a motore centrale-posteriore della casa di Maranello, rappresenta la massima espressione di questa tipologia di vettura del Cavallino Rampante e al contempo rende omaggio al V8 Ferrari più potente di sempre, lo stesso premiato per 4 anni consecutivi come “Best Engine of the Year” oltre a essere stato riconosciuto come miglior motore degli ultimi 20 anni.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    ferrari gp turchia 2020

    GP Turchia: la migliore gara della Ferrari nel 2020

    opel mokka

    Opel Mokka Ultimate e GS Line: dotazione ancora più completa