giovedì, 2 Luglio 2020 - 18:50
Home / Notizie / Motorsport / SportPesa entra in F1: è il nuovo sponsor del team Racing Point
SportPesa

SportPesa entra in F1: è il nuovo sponsor del team Racing Point

Tempo di lettura: 2 minuti.

Nuovo ingresso sulla pantera rosa della F1, appena presentata a Toronto. Nel team che vede l’ingresso del giovane Lance Stroll entra ufficialmente SportPesa, la società globale in rapida crescita nel settore della tecnologia e dell’entertainment.

Con questo nuovo ingresso, il team prende ora il nome di SportPesa Racing Point F1 Team. Presenti all’evento erano i due piloti del team, Sergio Perez e Lance Stroll, oltre al Team Principal Otmar Szafnauer e al Direttore Tecnico Andrew Green. La vettura, seppur con le nuovi ali a norma di regolamento, è in realtà quella che ha corso la scorsa stagione. La nuova pantera rosa la vedremo, probabilmente, già lunedì ai test di Barcellona.

Le monoposto Racing Point mantengono il colore rosa e BWT continuerà ad essere lo sponsor principale del team e verrà aggiunto il colore blu del brand SportPesa sugli alettoni anteriore e posteriore e sul cofano motore.

SportPesa

Otmar Szafnauer, Team Principal e CEO di SportPesa Racing Point BWT ha detto: “SportPesa è una società giovane, dinamica e in crescita con valori in linea con la nostra visione di diventare un team capace di competere nelle prime posizioni della griglia di partenza. Siamo orgogliosi di avere con noi un partner ambizioso che ci aiuterà a realizzare la nostra missione come team. Siamo contenti di iniziare questa collaborazione con loro perchè ci consentirà di avvicinare il mondo della Formula Uno ai fan in tutto il mondo. La monoposto è fantastica, con l’aggiunta del colore blu sul rosa del marchio crea una forte identità e contraddistingue l’inizio di questa nuova era”.

SportPesa: “Siamo felici di entrare a fare parte della famiglia allargata della Formula Uno. Questa partnership è molto importante per noi perchè crea diversificazione in nuovi territori e ci consente di raggiungere nuovi pubblici in tu4o il mondo. Ugualmente importante è la pia4aforma che ci consente di rimanere fedeli alla nostra missione; costruire e sviluppare lo sport amatoriale e professionistico nei paesi in cui operiamo portando nuove opportunità alle comunità locali”.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

orari gp austria 2020

GP Austria 2020: le aspettative Ferrari e gli orari del weekend

Finalmente, tra poche ore potremo nuovamente metterci comodi davanti alla TV e vedere la nostra …