in

Storia Enzo Ferrari: in onda su Rai 3 il documentario

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 2 dicembre 2022, alle ore 16.00, la Rai celebrerà Enzo Ferrari mandando in onda un documentario in cui il fondatore della Scuderia di Maranello sarà il protagonista assoluto. Dopo la prima messa in onda, il documentario sulla storia di Enzo Ferrari sarà disponibile in replica su Rai Play.

Storia Enzo Ferrari: il documentario in onda sulla Rai

Il documentario dedicato ad Enzo Ferrari che manderà in onda la Rai si chiama “Enzo Ferrari: il rosso e il nero” ed è chiaramente dedicato al mito del Drake e del Cavallino Rampante. L’opera è stata scritta e diretta da Enrico Cerasuolo, in essa si racconta la storia di Enzo Ferrari e della Scuderia che lui stesso fondò dagli albori fino ai grandi successi. Non solo vittorie, ma spazio anche ai drammi, ai problemi, alle avversità vissuti nel mondo delle corse, un qualcosa che ha temprato lo spirito di Ferrari e coloro i quali hanno collaborato negli anni con lui raggiungendo la meritata ed agognata affermazione globale nel mondo delle supercar stradali.

Storia Enzo Ferrari: il documentario con le testimonianze

Nel documentario “Enzo Ferrari: il rosso e il nero” che andrà in onda su Rai Tre ci saranno anche testimonianze ed interviste risalenti al passato. Quindi questo documentario non si limita a raccontare le gesta sportive, ma è arricchito dalle interviste ai protagonisti dell’epoca, coloro i quali hanno vissuto in prima persona tutta la storia. Sono presenti il contributo proveniente dalla collezione di modellini di Piero Quaglino ed un estratto dell’intervista radiofonica che Enzo Ferrari rilasciò a Sergio Zavoli nel 1960, disponibile anche online sul sito di Rai Teche.

Storia Enzo Ferrari: chi l’ha prodotto

Il documentario “Enzo Ferrari: il rosso e il nero” è stato coprodotto da Arte G.E.I.E, Seppia Film e Zenit Arti Audiovisive, il tutti usufruendo della partecipazione di Rai Documentari, Histoire TV e RTS (Radio Télévision Suisse) e con il sostegno di Piemonte Doc Film Fund, Centre national du cinéma et de l’image animée, Région Grand Est, in collaborazione con Cnc Procirep, Société des auteurs ed Angoa.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Competence Center Audi Motorsport

    Audi in F1: ci sono novità per la power unit

    Jeep Avenger 1st edition

    Jeep Avenger: aperti gli ordini sul mercato italiano