domenica, 20 Settembre 2020 - 0:30
Home / Notizie / Anteprime / Il SUV Aston Martin si farà e si chiamerà DBX [VIDEO]
SUV Aston Martin

Il SUV Aston Martin si farà e si chiamerà DBX [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti.

Inutile citare quante case, che mai fino a qualche anno fa si sarebbero “piegate” alla moda dei SUV, hanno invece già ceduto. A queste, viene in mente Lamborghini con Urus e Ferrari che farà debuttare la sua Purosangue nel prossimo futuro, si aggiunge il SUV Aston Martin, con la DBX che non è più concept ma, realtà.

Sempre Aston Martin ha mostrato un video in anteprima (lo trovate più in basso) che vede la vettura, chiaramente ispirata alle linee delle ultime supercar, affrontare con grande disinvoltura un percorso sterrato del rally del Galles. Niente Varekai quindi, come anticipato erroneamente, circa il nome del nuovo SUV Aston Martin, dagli inglesi di Autocar. DBX è la scelta ufficiale e tale sarà. 

La Casa di Gaydon ha quindi avviato i test per il suo SUV DBX, atteso per il quarto trimestre del 2019. Possibile che vedremo la vettura statica al Salone di Ginevra, ma non certo. Questo non inficerà, come qualcuno potrebbe pensare, l’attenzione verso le supercar del brand: DB11, DBS Superleggera ecc. sono al sicuro e faranno felici gli appassionati del Marchio inglese ancora per molto tempo.

Nulla, neanche da informazioni ufficiali, è emerso circa l’entità del propulsore del SUV Aston Martin. Plausibile l’ipotesi ibrida per la DBX, o addirittura elettrico (ereditando la tecnologia dalla concept Vision Lagonda mostrata all’ultimo Salone di Ginevra), anche se Urus insegna che un bel V8 da 650 CV starebbe proprio bene là, sotto il cofano, magari in collaborazione con AMG come già successo in passato.

Il vice del CEO Andy Palmer propendeva per un benzina tradizionale, all’alba dello scorso agosto, in una dichiarazione rilasciata agli inglesi di AutoExpress: “La DBX di produzione sarà benzina” nonostante l’elettrificazione parli chiaro per il futuro prossimo di Aston Martin; la Rapide ibrida è prevista il prossimo anno e la Lagonda nel 2021 in versione di serie.

Ora Lamborghini Urus, Bentley Bentayga e Rolls-Royce Cullinan, quest’ultime ancor di più per ragioni anagrafiche, hanno una rivale in più.

Il SUV Aston Martin in azione

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

bmw 128ti

BMW 128ti: una nuova sfidante tra le hot hatch

La concorrenza non manca, basti pensare alle varie Mercedes-AMG A35, Ford Focus ST, Renault Megane …