venerdì, 18 Settembre 2020 - 15:09
Home / Notizie / Curiosità / Suzuki è Main Sponsor del TOdays 2016

Suzuki è Main Sponsor del TOdays 2016

Tempo di lettura: 2 minuti.

Automobili fuori dal coro per un festival fuori dal coro. Potremmo riassumere così la presenza di Suzuki al TOdays 2016, il festival artistico che l’ultimo weekend di agosto (26-28 agosto 2016) animerà le rinate architetture industriali della periferia di Torino e vedrà proprio la Casa giapponese nel ruolo di Main Partner.

TOdays 2016, festival dell’innovazione e della contemporaneità

In questa seconda edizione di TOdays, i più grandi artisti mondiali della produzione musicale indipendente – tra cui spiccano i nomi di M83, del leggendario maestro John Carpenter e dei rivoluzionari The Jesus and Mary Chain – riempiranno di suoni visionari e imprevedibili i palcoscenici dello sPAZIO 211 e della INCET, la ex Industria Nazionale Cavi Elettrici Torino abbandonata dal 1968, che è stata protagonista di un intervento di recupero urbano capace di reinventarne la funzione, pur preservando la testimonianza dell’edilizia industriale di inizio Novecento.

Nella notte le mura della INCET ospiteranno concerti e clubbing organizzati in collaborazione con Varvara Festival, mentre di giorno, accanto alla fabbrica, giovani artisti, sperimentatori, produttori, giornalisti e visionari animeranno la Galleria d’Arte Gagliardi e Domke muovendosi tra linguaggi differenti. Una caratteristica che ritorna – quella della commistione tra diverse discipline – anche al Museo Ettore Fico, lo spazio espositivo che nei giorni del TOdays diventerà cassa di risonanza della contaminazione tra la musica e le altre forme d’arte. Maggiori informazioni sull’edizione 2016 del festival TOdays sono disponibili sul sito www.todaysfestival.com.

 Suzuki, una partnership “pensata”

Un evento culturale alternativo e all’avanguardia come TOdays ha trovato il partner ideale in Suzuki, un marchio che con i suoi prodotti supera i luoghi comuni dell’auto grazie a una storia unica e a un’identità forte e indipendente. È lo stesso spirito Suzuki Way of Life! che anima anche i clienti Suzuki, i quali scelgono di distinguersi dall’ordinario e guidare auto realizzate sulla base di una filosofia progettuale inconfondibile, in cui tecnologia e prestazioni sono al servizio delle persone e della loro libertà di percorrere nuove strade e vivere nuove esperienze. Una spinta di innovazione che accomuna i diversi modelli del Brand, dalla Vitara alla nuovissima S-Cross, passando per la Baleno, la compatta dinamica e spaziosa che ha saputo superare le convenzioni dell’ibrido con l’inedito sistema SHVS (Suzuki Hybrid Vehicle System), che al prezzo contenuto di € 1.000, permette di muoversi in città in maniera ancora più sostenibile grazie ad agevolazioni come l’esenzione sul bollo prevista da molte Regioni italiane. Senza dimenticare che a Torino e in altre città italiane, la tecnologia ibrida Suzuki garantisce la possibilità di accesso libero alle aree ZTL a traffico limitato.

Accessibilità, innovazione aperta a tutti e rispetto dell’ambiente sono anche le idee che hanno guidato la realizzazione del parco urbano verde Aurelio Peccei, il primo parco d’Italia totalmente ecosostenibile, dove nel pomeriggio di domenica 28 agosto il pluripremiato attore Elio Germano e il compositore Teho Teardo porteranno in scena un’inedita versione in anteprima nazionale del capolavoro di Louis Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

ds drive assist

DS 3 Crossback: un abitacolo creativo, di design e personalizzabile

DS 3 Crossback sfoggia un abitacolo interno dove elementi creativi richiamano e seguono lo stile …