lunedì, 23 luglio 2018 - 15:31
Home / Notizie / Novità / Suzuki Ignis: Il lancio sul mercato italiano

Suzuki Ignis: Il lancio sul mercato italiano

Tempo di lettura: 3 minuti.

Suzuki Ignis è il SUV ultra compatto che rappresenta la risposta di Suzuki al sempre più agguerrito segmento dei Sport Utility Vehicle.

Noi l’abbiamo appena provata in anteprima e il lancio di Ignis arriva in un periodo in cui Suzuki sta ottenendo ottimi risultati sul mercato italiano: da gennaio a ottobre 2016, le vendite Suzuki in Italia hanno raggiunto le 18.524 unità con una crescita del 22,56 %, superiore di quasi 6 punti al 16,72 % della media di mercato (Fonte: dati UNRAE).

Nuova Suzuki Ignis sul mercato italiano si aspetta una prevalenza di clientela con una distribuzione equa tra i generi, con un 50 % di donne nella fascia d’età 25-50 anni e l’altro 50% composto di uomini tra i 20 e i 35 anni. Secondo il Marchio del sol levante nuova Ignis è l’auto adatta a ragazzi e ragazze single o per la famiglia che cerca un auto di carattere dal design ultra compatto ma senza nulla rinunciare allo spazio a bordo.

Con 370 centimetri di lunghezza e le sue forme da SUV ultra compatto, Suzuki Ignis si inserisce tra i segmenti A e B, storicamente i più competitivi del mercato italiano. Le rivali principali della conformazione 2WD saranno Fiat 500, Smart ForFour e Mini 3 porte; modelli che puntano a una clientela dallo stile di vita dinamico, attenta al design, alla tecnologia e alla personalizzazione. Per Suzuki Ignis dotata della tecnologia 4WD AllGrip, invece, l’unica rivale con caratteristiche e dimensioni compatibili è rappresentata dalla Fiat Panda 4X4, in particolare nella variante Cross.

Suzuki Italia stima in 7.000 unità le vendite di Ignis per il 2017 sul mercato italiano, nei tre allestimenti con la quale la compatta giapponese debutterà in Italia a gennaio (iCool, iTop e iAdventure). Già dall’allestimento iCool, di serie Ignis offre cerchi in lega Black da 16″, vetri oscurati e interni in doppia tonalità di colore ai quali si aggiungono dotazioni funzionali come climatizzatore, sedili anteriori riscaldabili, fari automatici, retrocamera di parcheggio, sistema “accompagnami” (Follow me), sedili posteriori indipendenti scorrevoli e frazionabili 50:50 e specchietti elettrici e riscaldabili. Suzuki Ignis, inoltre, ha una connettività completa già dall’allestimento iCool grazie al sistema multimediale touch screen da 7″ con USB e Bluetooth che supporta le piattaforme Android Auto di Google, Apple CarPlay e MirrorLink.

A questa ricca dotazione l’allestimento iTop aggiunge contenuti esclusivi come fari Full LED con DRL, climatizzatore automatico, cruise control con limitatore di velocità, volante in pelle multifunzione, navigatore satellitare, fendinebbia, Hill Hold control, alzacristalli elettrici posteriori e sistema “chiavintasca” (Key less). L’allestimento iTop grazie alle sue dotazioni di sicurezza le 5 stelle nei crash test Euro NCAP, primo modello nella categoria supermini ad aggiudicarsi il punteggio massimo nel 2016.

Per chi cerca il massimo dell’avventura off-road, invece, al vertice della gamma c’è Suzuki Ignis Allgrip iAdventure, che ai contenuti dell’allestimento iTop aggiunge una caratterizzazione estetica da vero fuoristrada composta da Cross Bumper laterali e protezioni Off-Road anteriore e posteriore.

Le vendite di Suzuki Ignis in Italia sono cominciate con la Web Limited Edition iUnique, la serie speciale limitata (che è stata in vendita fino al 28 novembre solo sul Web Store Suzuki) acquistata da 40 clienti. Il listino ufficiale di Suzuki Ignis in vigore dal 29 novembre parte da  euro 14.050 per la 1.2 DualJet 2WD iCool e arriva a € 19.000 per la 1.2 Hybrid S&S 4WD AllGrip iAdventure.

Fino al 31 gennaio 2017 i Clienti potranno approfittare dell’offerta lancio su Suzuki Ignis 1.2 Dualjet 2WD iCool, proposta al prezzo di € 11.950 chiavi in mano (IPT e vernice metallizzata escluse), con un vantaggio Cliente di € 2.100. Lo stesso vantaggio è disponibile anche per tutte le altre versioni.

Il Porte Aperte presso i Concessionari ufficiali Suzuki si svolgerà nel weekend di sabato 21 e domenica 22 gennaio 2017.

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Renault Megane RS Trophy 2018

Renault Megane RS Trophy: più cattiva la versione per gli amanti della pista

Tempo di lettura: 2 minuti. Come se la “normale” Megane RS non fosse già abbastanza appetitosa, Renault porta al debutto …

something