martedì, 16 ottobre 2018 - 13:47
Home / Notizie / Mercato / Suzuki: parte l’offerta guidi subito e paghi nel 2019
Suzuki No Problem

Suzuki: parte l’offerta guidi subito e paghi nel 2019

Tempo di lettura: 2 minuti.

Fino alla fine di settembre, i clienti che acquisteranno una nuova Suzuki, sottoscrivendo un finanziamento AGOS, potranno mettersi immediatamente al volante e iniziare a pagare a gennaio 2019, alle condizioni di finanziamento.

L’iniziativa è valida sulle formule Suzuki Warranty e Suzuki No Problem che, assieme a Suzuki Solutions, offrono ai Clienti un ventaglio di sistemi di pagamento flessibili e personalizzabili.

Per offrire ai suoi clienti le soluzioni migliori, Suzuki Finance collabora da tempo con gli specialisti di AGOS, società finanziaria del Gruppo Crédit Agricole Consumer Finance e del Banco BPM.

Dai primi di luglio e fino alla fine di settembre, i clienti possono contare su un ulteriore vantaggio: chi acquisterà una nuova Suzuki, attivando uno dei due finanziamenti AGOS con le formule Suzuki Noproblem o Suzuki Warranty, potrà sedersi subito al volante e iniziare a pagare nel 2019.

Fino al 30 di settembre sarà il cliente a scegliere quando cominciare a versare le rate, se subito, a 30 giorni dalla chiusura del contratto, oppure a partire dal gennaio 2019, alle condizioni di finanziamento.

Questa opportunità è proposta su due campagne che stanno già riscuotendo successo: Suzuki No Problem e Suzuki Warranty. Con Suzuki No Problem, le concessionarie Suzuki aderenti all’iniziativa, grazie alla collaborazione con No Problem web, offrono un pacchetto assicurativo di tre anni, comprensivo di furto e incendio totale e parziale.

Grazie, invece, alla formula Warranty, le Concessionarie Suzuki aderenti all’iniziativa omaggiano dell’estensione di garanzia fino a 5 anni.

Il principale punto di forza di questi finanziamenti è la loro flessibilità. Dopo il regolare pagamento delle prime sei rate, il cliente può concordare con AGOS la modifica dell’importo della rata e la durata del piano finanziario. Il cliente avrà anche la possibilità di variare l’importo della rata per un massimo di tre volte nel corso del finanziamento, a patto che tra una richiesta e l’altra siano trascorsi almeno sei mesi.

Suzuki No Problem e Suzuki Warranty offrono, inoltre, una grande libertà in materia di durata e cifra erogabile. Il finanziamento può essere richiesto per importi compresi tra i 6.500 e i 35.000 euro, mentre il piano di rimborso può svilupparsi su un periodo che va dai 3 ai 6 anni, dalle 36 alle 84 rate.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

Noleggio Auto

Sempre più in voga il noleggio a lungo termine, parlano i dati

Se la mobilità sta profondamente cambiando, non solo pensando a ibride ed elettriche in senso …

something