in

Test – Alfa Romeo MiTo Model Year 2014

Foto di Alessandro Altavilla scattate con Pentax K3
Tempo di lettura: 3 minuti

Gavi (AL) – Alfa Romeo rinnova la sua gamma con i Model Year 2014 e anche MiTo beneficia di aggiornamenti estetici e tecnologici introducendo in gamma il nuovo 0.9 Turbo TwinAir 105 CV.

Esterni, facelift di alcuni elementi

Alfa Romeo MITO 2014

L’Alfa Romeo MiTo Model Year 2014 rinnova la propria immagine mantenendo il suo posizionamento di compatta attraente e sportiva. Le novità estetiche introdotte sono: la nuova calandra ridisegnata e completata da una cornice cromata, per creare family feeling con Giulietta e donare un aspetto più slanciato alla parte anteriore della vettura. Ulteriori novità riguardano il colore di carrozzeria Grigio Antracite e la finitura brunita dei gruppi ottici anteriori che caratterizza tutti gli allestimenti.

Interni, curati e sportivi come da tradizione Alfa

All’interno spicca un ambiente maggiormente ricercato e caratterizzato con 4 nuove sellerie che presentano: due nuovi tessuti Evoluzione (nelle tonalità Nero/Titanio o Nero/Rosso) sull’allestimento Distinctive, un nuovo sedile sportivo con inserti bianchi in presenza del pack QV Sportiva (disponibile solo su allestimento Distinctive) mentre la Quadrifoglio Verde è caratterizzata dal nuovo Tessuto Heritage Nero con logo Alfa Romeo elettrosaldato, presente sulla vettura da noi testata.

Alfa Romeo MITO 2014 003

Novità anche per le plance: Street con lavorazione specifica nera su Impression, Progression e QV Sportiva; Evoluzione – due plance entrambe sfumate, una nero-grigia e una nero-rossa – su Distinctive.

Infotainment aggiornato e migliorato

Debutta sulla MiTo Model Year 2014 il dispositivo multimediale realizzato da Continental e basato sull’ultima generazione di Uconnect. Disponibile in due versioni, con o senza il sistema di navigazione integrata sviluppato con TomTom, il dispositivo è dotato di touchscreen a colori da 5″, che permette l’accesso a numerose funzionalità, dalla radio fino a tutti i principali supporti multimediali (mediaplayer, iPod, iPhone, smartphone) collegabili attraverso la porta USB e il connettore Aux-in.

Alfa Romeo MITO 2014

Inoltre, il sistema include un’interfaccia Bluetooth evoluta che permette di accedere a funzionalità aggiuntive, come la gestione delle chiamate telefoniche o la lettura tramite la tecnologia text-to-speech degli SMS ricevuti, oltre all’innovativo sistema di Audio Streaming che consente la riproduzione in streaming dei file musicali e delle web radio dal proprio smartphone direttamente sul dispositivo Uconnect.

Alla guida del nuovo 0.9 Turbo TwinAir da 105 CV

Durante il nostro test abbiamo provato sia il 1.6 JTDM da 120cv che il nuovo motore 0.9 Turbo TwinAir da 105 CV abbinato al cambio manuale a 6 rapporti con una coppia massima di 145 Nm a 2.000 giri/min.
In termini di prestazioni il piccolo 0.9 l, raggiunge i 184 km/h di velocità massima e accelera da 0 a 100 km/h in appena 11, 4 secondi, oltre a vantare una potenza specifica di quasi 120 CV/litro, un valore a livello dei propulsori più sportivi.

Alfa Romeo MITO 2014

Grazie al “manettino” DNA, che consente la scelta tra tre configurazioni differenti Dynamic, Normal e All Weather in grado di modificare i parametri di funzionamento di motore, cambio, sistema sterzante e il sistema ESC, l’auto è sempre pronta ad affrontare qualsiasi situazione.
La MiTo resta un ottimo compromesso tra sportività, compattezza e costi contenuti. Attendiamo di poterla provare in modo più approfondito.

Gamma Motorizzazioni

Oltre il nuovo 0.9 Turbo TwinAir 105 CV, la gamma motori MiTo si compone di 2 turbodiesel – 1.3 JTDM da 85 CV e 1.6 JTDM da 120 CV (aggiornati in E5+) – e 5 propulsori a benzina: 1.4 da 70 CV, 1.4 da 78 CV, 1.4 MultiAir Turbobenzina da 135 CV (con cambio manuale o automatico “Alfa TCT”) e 1.4 MultiAir Turbobenzina da 170 CV. Inoltre, l’offerta prevede anche il 1.4 GPL Turbo 120 CV, un entusiasmante concentrato di potenza e tecnologia che coniuga performance di alto livello con il rispetto dell’ambiente e costi di gestione ridotti. Per i neopatentati la possibilità di scegliere tra i benzina 1.4 70 CV, 1.4 78 CV e il diesel 1.3 JTDM 85 CV.

Prezzi e allestimenti

Alfa Romeo MITO 2014 018

La gamma 2014 si compone di 5 allestimenti – Impression, Progression, Distinctive, Superbike e Quadrifoglio Verde – 10 colori di carrozzeria, tra cui il nuovo Grigio Antracite, con la possibilità di scegliere tetto e calotte a contrasto sull’ allestimento Superbike.

Qualunque sia l’allestimento e la motorizzazione scelta, Alfa Romeo MiTo Model Year 2014 offre di serie una ricchissima dotazione inerente la sicurezza: 7 airbag, ESC, Hill Holder, ABS, ASR, Brake Assistant, MSR, CBC, Alfa Q2 e Alfa Dynamic Steering.
I prezzi partono da 14.920 euro per la versione 1.4 benzina da 70cv, per arrivare ai 22.432 euro della sportivissima Quadrifoglio Verde da 170. Per il listino completo (LINK)

Infine, per chi desidera personalizzare ulteriormente le versioni Distinctive e Superbike sono disponibili 4 Pack – Sport, Comfort, Lusso e Superbike – che raggruppano optional e accessori maggiormente richiesti.

 

Dì la tua

50 anni Porsche 911: Gran Finale a Padova, 400 vetture in Prato della Valle

by VW Motorsport

WRC – rally di Spagna 2013: Ogier dimostra la sua superiorità