in

Test F1 Bahrain, DAY 1: Schumacher subito competitivo sulla Ferrari

test f1
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo aver navigato tra l’ottava e la sesta posizione per buona parte della prima giornata di Test F1 Bahrain, Mick Schumacher è balzato in testa a pochi minuti dalla bandiera a scacchi, per poi venire scavalcato da uno scatenato Max Verstappen, già apparentemente messo in ombra dal nuovo astro nascente del motorsport.

I figli di due ex rispettivi compagni di squadra, anno 1994, squadra Benetton, piloti Michael Schumacher e Jos Verstappen, si sono ritrovati a battersi per la vetta di questa classifica che vuol dire tutto e niente, se non che è ora di prepararsi all’avvento dei nuovi campioni del futuro.

All’esordio ufficiale su una F1, più precisamente sulla Ferrari SF90 che stava per vincere la gara domenica, il tedesco ha fatto registrare un tempo di 1:29.976, subito migliorato da Verstappen con la sua RB15 (1:29.379) attestandosi così come capolista della prima giornata di test a Sakhir.

Non ha fatto mancare la sua presenza neanche la pioggia in questo DAY 1 della prima sessione di test in-season (la prossima sarà il martedì e il mercoledì successivi al Gran Premio di Spagna).

Debutto di Schumacher a parte (QUI le foto del suo esordio sulla rossa) sulla pista che domenica ha visto la vittoria di Hamilton, come sappiamo ottenuta grazie al problema tecnico di Leclerc, si sono susseguiti lo stesso campione inglese, impegnato a raccogliere dati con la sua W10, mentre Fernando Alonso è tornato a testare la McLaren anche se, ufficialmente, per i test Pirelli.

Dietro i protagonisti, con Verstappen in grado di riscattare il quarto posto in gara ottenendo la miglior prestazione di giornata, hanno girato Daniel Ricciardo su Renault, Romain Grosjean su Haas, Carlos Sainz (mattina) e Lando Norris (pomeriggio) sull’altra McLaren, Lance Stroll su Racing Point, Antonio Giovinazzi su Alfa Romeo Racing, Albon per Toro Rosso, Kubica (mattina) e Russell (pomeriggio) per Williams e Kvyat con l’altra Toro Rosso STR14 per i test Pirelli.

La seconda giornata di test vedrà il giovane Mick Schumacher impegnato al volante della Alfa Romeo C38, mentre sulla rossa salirà Sebastian Vettel.

Il profilo ufficiale della Formula 1 incornicia così l’esordio di Mick in F1

I tempi del DAY 1 Test F1 Bahrain 

Dì la tua

Dimensioni Fiat Panda

Vendite FCA mercato Italia: a marzo Panda è ancora la più venduta

mercato auto a maggio

Mercato auto marzo: segno negativo, ecco perchè e la top ten dei modelli più venduti