in

Test – Mercedes-Benz CLA 45 AMG

Tempo di lettura: 4 minuti

Ad Affalterbach, nel quartier generale AMG, sono sempre stati abituati ad avere a che fare con roba grossa: V12, alla peggio V8, con e senza turbo (al plurale), roba così. Deve essere stato uno shock non indifferente, per gli operai che si dedicano all’assemblaggio manuale dei propulsori, venire convocati dalla dirigenza e sentirsi dire: “Ragazzi, da domani si fa un quattro cilindri”. Per fortuna però, il 2,0 litri turbo che equipaggia la Mercedes-Benz CLA 45 AMG da noi testata all’Autodromo di Modena non è un quattro cilindri qualunque. Anzi, può fregiarsi del titolo di 4L di produzione più potente al mondo, i suoi 360 CV totali infatti corrispondono ad una potenza specifica di 181 CV/litro. Se non siete pratici di questo genere di cose sappiate che è tanto, davvero tanto. E quando si guida, i 360 puledri si sentono tutti.

La vettura in prova
presAMG CLA 06

La Mercedes-Benz CLA ve l’abbiamo già raccontata in una prova su strada precedente con tanto di video. Si trattava della versione a gasolio 220 CDI, ma le considerazioni relative a spazio interno, bagagliaio, ergonomia e linea possono essere riprese anche qui.

Sul fronte del design, la caratterizzazione sportiva della CLA 45 AMG colpisce nel segno, con prese d’aria anteriori maggiorate, minigonne e spoiler posteriore che donano al complesso della vettura un aspetto teso e dinamico, senza intaccare la naturale eleganza delle forme. I cerchi in lega sono da 18″ o 19″ a razze doppie o singole, mentre le dimensioni tutto sommato compatte della vettura permettono di azzardare colori carrozzeria sgargianti. Anche l’interno beneficia del trattamento “rinvigorente”: i sedili sportivi sono in pelle e microfibra con cuciture a contrasto rosse e cinture di sicurezza rosse, mentre la plancia in alluminio spazzolato con bocchette di aerazione galvanizzate accoglie il pilota in un ambiente hi-tech.

L’estetica è importante, ma mai quanto la brutale meccanica che si cela sotto le sinuose forme della Mercedes-Benz CLA 45 AMG. Il 2,0 litri turbo che pulsa sotto lo scolpito cofano motore eroga 360 CV a 6.000 giri/min e 450 Nm di coppia massima, disponibili costantemente nel range 2.250-5.000 giri/min. La furia del propulsore è trasmessa alle 4 ruote motrici tramite il cambio sportivo a 7 marce Speedshift DCT AMG, un doppia frizione dotato di tre programmi, una funzione di doppietta automatica in scalata – per la gioia delle orecchie – e un launch control capace di spostare in modo casuale gli organi interni di chi guida. I numeri parlano chiaro: 0-100 km/h in 4,6 secondi e velocità massima limitata a 250 km/h, per questioni di buona educazione nei confronti delle supercar, probabilmente.

Alla guida, in pista ovviamente
presAMG CLA 11

Considerato che si tratta pur sempre di una vettura stradale, lascia un po’ perplessi mettersi al volante solo per portarla in pista. Eppure tra i cordoli la Mercedes-Benz CLA 45 AMG si trova decisamente a proprio agio. Anzi, un circuito è forse l’unico modo per far tirare fuori a questa tre volumi il suo vero animo. Potremmo infatti dirvi che il duo motore-cambio riesce ad essere docile ed educato quando si guida tranquilli, oppure che la gran coppia espressa dal propulsore permette riprese da qualsiasi velocità. Magari vi piacerebbe sapere che l’assetto è rigido ma concede qualcosa pure al comfort o forse, leggereste volentieri che In modalità “C” (Controlled Efficiency) le mappature più morbide del motore e del cambio favoriscono uno stile di guida maggiormente orientato al comfort e ai consumi.

Per parlare di tutto questo avremmo però potuto fermarci alla già citata Mercedes-Benz CLA 220 CDI e quindi, meglio attivare a vettura ferma la modalità “SPORT Handling Mode” dell’ESP ed il programma di marcia manuale “M”, premere il pedale del freno con il piede sinistro e tirare contemporaneamente entrambi i paddle per veder apparire sul display centrale la scritta “RACE START attivo“. A questo punto il pedale dell’acceleratore va premuto a fondo con il piede destro e così il numero di giri ottimale per la partenza viene stabilito in maniera totalmente automatica. Quel che accade al rilascio del freno è un’esplosione di potenza, con tutta la meccanica che da il massimo per staccare quel 4,6 secondi nello 0-100 Km/h accompagnandovi con una scoppiettante colonna sonora. Una tanto rude quanto coinvolgente prova di forza che non può far altro che strappare un sorriso al pilota di turno. Il comportamento della Mercedes-Benz CLA 45 AMG è praticamente neutro, tende al sottosterzo solo quando si esagera con il gas senza avere impostato bene la curva. Questione di fisica, nemmeno i tedeschi sono ancora riusciti a batterla.

Tenendo il carico sull’anteriore ed alleggerendo di conseguenza il posteriore durante l’ingresso, alla riapertura del gas la trazione 4MATIC AMG lascia spazio ad un accenno di sovrasterzo e proietta la vettura verso la curva successiva. A patto di non essere proprio dei novellini, è impressionante come questi 360 CV siano facili da gestire. Degno di nota è anche l’impianto frenante che prevede su entrambi gli assi dischi autoventilanti, forati e scanalati, garantendo allo stesso tempo potenza e resistenza alla fatica.

Prezzo e concorrenti
presAMG CLA 21

La Mercedes-Benz CLA 45 AMG è disponibile al prezzo di 57.362 €, ma per portarsi a casa l’esclusiva versione Edition 1 è necessario aggiungere 7.198 €. Quest’edizione speciale dispone di pacchetto Night, elementi in rosso nella mascherina del radiatore e nei retrovisori esterni, strisce sportive AMG in grigio grafite opaco applicate al disopra dei rivestimenti sottoporta e lo spoilerino sul cofano del bagagliaio verniciato in nero lucido.

In abbinamento all’Intelligent Light System (a richiesta) sono previsti elementi in rosso anche nei fari. Dietro i cerchi in lega AMG con design a razze in nero opaco, dotati di speciali coprimozzi AMG stile fissaggio centrale, si intravedono le pinze dei freni verniciate di rosso. Ai cerchi nel formato 8 x 19 sono abbinati pneumatici da 235/35 R 19 su tutte le ruote. Oltre alle tonalità standard bianco Cirrus e nero notte, CLA 45 AMG “Edition 1” è disponibile a richiesta anche in nero cosmo metallizzato, grigio mountain metallizzato, argento polare metallizzato e argento polare magno designo. Rimanendo nel formato 4 porte l’unica avversaria è la Audi S3 sedan che però si ferma a “soli” 300 CV. In attesa dunque di un’eventuale Audi RS3, la Mercedes-Benz CLA 45 AMG è unica nel suo genere.

Dì la tua

Hyundai Shell World Rally Team si prepara al Rally di Svezia

Mercedes-Benz Classe V: la nuova dimensione del monovolume